Il Ministero dello sviluppo economico ha stanziato 12 milioni di euro da destinare alla campagna di comunicazione per informare la popolazione sugli switch-off attraverso spot televisivi che saranno trasmessi dalle tv locali operanti nelle aree da digitalizzare nel 2011 e nel 2012.

La gestione dell’iniziativa, come già successo nelle ultime aree digitalizzate, è stata affidata alla Fondazione Ugo Bordoni ed è parte integrante di un piano di comunicazione ben più ampio che prevede anche passaggi radiofonici, sulla stampa, l’affissioni di manifesti e la costituzione di call center gestiti dalle Poste Italiane.

Il piano di ripartizione regionale dei 12 milioni è il seguente: Toscana € 2,935 mln, Sicilia € 2,558 mln, Puglia 1,683 mln, Abruzzo 1,072 mln, Calabria 1,032 mln, Marche € 911 mila, Umbria € 760 mila, Basilicata € 393 mila, Molise € 393 mila e provincia di Viterbo € 263 mila.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here