In apertura dei lavori del  Consiglio Regionale, su iniziativa del consigliere Lucrezio Paolini (IDV) tutti i gruppi di opposizione hanno protestato innalzando cartelli con la scritta “VIA LE ANTENNE DA SAN SILVESTRO – LA GENTE STA MORENDO”. Nella sua richiesta di intervento il consigliere Paolini ha dichiarato che l’intento della clamorosa protesta è quello di accelerare la procedura per la delocalizzazione delle antenne di San Silvestro facendo in modo che esso avvenga prima del passaggio definitivo al digitale terrestre nella nostra regione.

Il timore paventato è che lo studio del professor Graziosi, dell’Università de L’Aquila, che ha acclarato la fattibilità della delocalizzazione sulla piattaforma a mare possa cadere nel nulla se il passaggio al digitale dovesse determinare l’inserimento del sito di San Silvestro nel piano. Il consigliere Paolini ha inoltre lamentato l’esclusione del comitato dal tavolo di lavoro con l’Authority.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here