Al via Baby Fashion Channel, il primo canale condotto solo da bambini

Streamit apre alle tv del digitale terrestre | Digitale terrestre: Dtti.it

streamitSbarca sulla piattaforma Streamit Twww.tv al canale numero 32 Baby Fashion Channel, la prima web tv a livello mondiale dedicata principalmente al mondo moda bambino e interamente condotta da baby-giornalisti.

Il canale nasce da un’idea di Helen Ruffo, titolare dell’agenzia Baby Fashion, da tempo impegnata nel mondo dell’abbigliamento per bambini. Sotto il profilo editoriale i contenuti proposti da Baby Fashion Channel ricalcano quelli offerti dai canali fashion per adulti, ma realizzati in versione ‘mignon’: tante brevi interviste agli addetti ai lavori e ai direttori dei magazine specializzati, alternate a stralci di sfilate, news dai backstage, anticipazioni e, quando se ne presentera’ l’occasione, anche da mini ‘’speciali aziende”, dedicati ai marchi che vorranno promuovere i loro prodotti. Ma non ci sara’ solo la moda nel palinsesto di Baby Fashion Channel: al team di baby giornalisti, registi ed operatori del canale e’ stata data la possibilita’ di cimentarsi anche su tematiche sportive, artistiche o legate al mondo dello spettacolo.

In generale il palinsesto e’ stato pensato per mettere questi baby protagonisti nella condizione di approfondire tutto cio’ che li incuriosisce e li appassiona, lasciandoli liberi di descrivere fatti e vicende esclusivamente dal loro punto di vista. ”Lavorando da anni in questo settore e vivendo le emozioni delle sfilate e le magie create durante i sevizi fotografici, mi sono accorta che la comunicazione tradizionale non riusciva a trasmettere cio’ che realmente veniva vissuto dai piccoli protagonisti – spiega Helen Ruffo – cosi’ ho pensato di dar vita a un prodotto sui generis come Baby Fashion Channel, una televisione interamente condotta da bambini, che si occupa di descrivere e raccontare il mondo del fashion attraverso i loro occhi. Un format ironico e divertente che allo stesso tempo offre l’opportunita’ alle aziende del settore di farsi conoscere, di trasmettere cio’ che sono e non solo cio’ che fanno”.

Baby Fashion Channel ha fatto il suo debutto al recente Pitti Bimbo con i suoi piccoli inviati sguinzagliati nelle sale a intervistare con disinvoltura i molti protagonisti del salone del childrenwear, dal calciatore del Milan, Kevin Prince Boateng, alla velina Melissa Satta, dall’attrice Claudia Gerini, agli imprenditori del fashion Renzo Rosso e Gaetano Sallorenzo. Con l’avvio di questo nuovo canale televisivo, l’agenzia di Helen Ruffo punta a rafforzare il pacchetto di servizi dedicati al mondo del fashion kids, che vede gia’ attivi la casa di produzione specializzata nell’organizzazione di sfilate, servizi fotografici, eventi e produzioni video, e – sul versante dei social media – il Baby Fashion Blog, dove si possono reperire consigli a gogo’ su life style e moda bimbi,



Fonte : Asca

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *