lteTelecom I., Vodafone e Wind entrano in possesso della fetta piu’ pregiata di frequenze per la telefonia mobile di quarta generazione, pagate a peso d’oro nell’asta dell’autunno 2011.

Lo riportano il “Giornale” e “Repubblica” dove si legge che con una lettera inviata ai tre operatori il Ministero dello Sviluppo economico ha infatti comunicato che le Tv locali hanno liberato le frequenze a 800 Megahertz su tutto il territorio nazionale e cosi’ il velocissimo Lte puo’ realmente spiccare il volo.

Anche 3 Italia lancera’ le proprie offerte a febbraio, con una rete che ora copre Roma, Milano e Acuto.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.