“Da oggi Current tv non sarà più visibile sul canale 130 di Sky perché non è stata raggiunta una intesa per il rinnovo del contratto. Continuiamo a pensare che Sky avrebbe fatto bene a garantire la presenza sulla piattaforma di una voce libera, indipendente, non convenzionale, ma forse questi suoi pregi sono stati considerati altrettanti difetti. La scomparsa di Current dalla piattaforma rappresenta comunque una ulteriore riduzione del pluralismo informativo in un paese che è già stravolto dai conflitti di interesse, quelli vecchi e quelli nuovi”.

Lo affermano in una nota Giuseppe Giulietti e Stefano Corradino, portavoce e direttore di Articolo21. “Per queste ragioni oltre ad esprimere la nostra solidarietà a tutte i lavoratori e le lavoratrici di Current, abbiamo anche deciso di dare spazio sul sito di articolo 21 alla web tv che continuerà ad assicurare la voce di Current in Italia, per queste ragioni chiederemo anche a tutte le associazioni che si occupano della libertà di informazione di fare altrettanto e di dare spazio alla voce di chi, in questi anni, ha sempre dato voce alle lotte contro le censure e contro i bavagli”.



Fonte : Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.