Ancora pessimo il segnale del digitale terrestre nel casertano

Ancora pessimo il segnale del digitale terrestre nel Casertano | Digitale terrestre: Dtti.it

I problemi di ricezione del segnale tv nella provincia di Caserta, a quasi due anni (dicembre 2009) dallo Switch-off, sono divenuti veramente insopportabili, anzi in alcune zone a quanto sembra peggiorano. A fare da risonanza alle proteste degli utenti è la Lega Consumatori Caserta guidata dall’instancabile Vito Conforti, il quale dichiara che arrivano quotidianamente segnalazioni circa i disagi legati al passaggio del digitale terrestre da quasi tutte le zone della provincia di Caserta.

I cittadini sono infuriati e richiedono notizie sulle iniziative che gli Enti competenti hanno intrapreso per risolvere tali disagi, notizie circa le azioni, anche legali, che possono essere avviate nei confronti della RAI visto che pagano un canone per un servizio che non viene assicurato. Il segnale in molte zone è debole o inesistente, molti canali, sia Rai che Mediaset, sono spariti. Anche chi sa riprogrammare il decoder, ed è la minoranza degli utenti, incontra seri problemi a sintonizzarsi. La Lega Consumatori Caserta, ha ribadito il Presidente Vito Conforti, è a disposizione dei cittadini per raccogliere eventuali segnalazioni, ascoltandone i problemi, e rappresentando gli stessi agli Enti competenti. La Lega Consumatori Caserta si farà promotrice di iniziative, finalizzate ad ottenere i necessari interventi da parte della Rai e del Ministero competente per il miglioramento della ricezione del segnale.



Fonte : CasertaNews

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *