”L’altra volta eravamo arrivati anche vicini ad una possibile intesa e poi tutto era naufragato. Quindi bisogna ripartire con molta buona volontà”. Lo ha detto Maurizio Beretta, presidente della Lega Calcio di Serie A, entrando nella sede di via Rosellini dove sta per cominciare l’assemblea, parlando della vicenda legata alla spartizione dell’ultima tranche, pari a circa 200 mln euro, relativa ai diritti tv. “L’ultima volta hanno prevalso le ragioni del dissenso. Il passo avanti vero e’ se si riesce ad arrivare ad un accordo. I contatti sono continuati in questi giorni vediamo cosa hanno prodotto”, conclude il presidente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here