Eurosport e RCS Sport estendono e potenziano la partnership sul Giro d’Italia e su altre principali corse italiane

Il Mondiale Superbike 2012 su Eurosport | Digitale terrestre: Dtti.it

eurosport-logo2Il Gruppo Eurosport e RCS Sport, rappresentata da IMG Media, suo consulente esclusivo per i diritti audiovisivi a livello mondiale, annunciano l’estensione e il potenziamento della partnership di lungo corso per ulteriori quattro anni, con un volume maggiore di produzione televisiva in diretta e la trasmissione per la prima volta in alta definizione.

L’accordo si estende dal 2013 al 2016 e comprende i diritti televisivi e digitali per il Giro d’Italia e per altre cinque corse italiane: Milano – Sanremo, Il Lombardia, Tirreno – Adriatico, Strade Bianche e Roma Maxima.

L’accordo comprende 70 Paesi[1] coperti da Eurosport in Europa e nell’area Asia-Pacifico. A differenza dell’accordo precedente, Eurosport detiene ora diritti esclusivi in 59 Paesi[2], inclusi mercati chiave come Gran Bretagna, Germania, Norvegia, Svezia e Polonia.

Sarà aumentato il volume della produzione televisiva in diretta, con tre ore live per ogni tappa del Giro d’Italia (in precedenza erano due) e un minimo di due ore di diretta per ogni giornata di gara delle altre corse. Tutte le competizioni saranno disponibili per la prima volta in alta definizione.

Come parte dell’accordo, Eurosport ottiene i diritti di sublicenza per le corse italiane nei territori europei in cui detiene l’esclusiva.

Grazie ai diritti digitali acquisiti, tutte le corse oggetto dell’accordo saranno trasmesse anche online e sui dispositivi mobile attraverso Eurosport Player, il servizio di online streaming di Eurosport.

IMG Media, divisione di IMG Worldwide, agenzia di eventi sportivi, di moda e di media, è stata nominata da RCS Sport l’anno scorso come consulente esclusivo per la vendita e la distribuzione dei diritti audiovisivi a livello mondiale fino al 2020.

Laurent-Eric Le Lay, Presidente del Gruppo Eurosport, ha dichiarato: “Eurosport è partner di lungo corso del Giro d’Italia fin dal 1998, e ha contribuito alla crescita costante di questo evento premium in Europa, così come allo sviluppo della sua notorietà nell’area Asia-Pacifico. Siamo lieti di estendere questo accordo per altri quattro anni. Con un aumento della copertura in diretta del Giro e delle altre corse italiane, la qualità dell’alta definizione e l’esclusiva in 59 nazioni, Eurosport consolida la sua offerta di ciclismo in modo significativo. Nel 2013 la nostra programmazione sarà senza pari, con i tre grandi Giri, le grandi classiche e più di 40 corse”.

Giacomo Catano, Amministratore Delegato di RCS Sport, ha affermato: “Siamo orgogliosi e soddisfatti del rinnovato accordo con Eurosport per la trasmissione dei nostri eventi ciclistici, confermando una partnership iniziata nel 1998. Siamo anche certi che tale accordo consentirà di ottenere grandi soddisfazioni in termini di esposizione e ascolti, grazie sia ad una migliore qualità della produzione televisiva, sia alla capillare copertura internazionale che Eurosport può garantire in Europa e nell’area Asia-Pacifico. Desidero inoltre ringraziare Eurosport per la fiducia riposta in RCS Sport, nelle nostre gare e progetti nel ciclismo, oltre che il nostro partner IMG, che ha contribuito a finalizzare questo importante accordo”.

Ioris Francini, Vice President di IMG Media ha dichiarato: “Siamo lieti che la programmazione del Giro d’Italia e delle altre Classiche italiane continui su Eurosport con una copertura più estesa rispetto al passato. L’esperienza di Eurosport nel ciclismo è impareggiabile e la sua crescita è tangibile sia in Europa, dove Eurosport 2 sta progressivamente riducendo il gap con Eurosport, che in Asia, dove viene assicurata un’ampia distribuzione e un’esposizione come mai prima d’ora. La qualità della produzione e la reach a livello internazionale del ciclismo italiano sono forti come non mai e siamo orgogliosi di avere in Eurosport un partner strategico che darà risalto al ciclismo italiano su tutte le piattaforme: televisiva, banda larga, tablet e mobile”.

 

Calendario 2013 delle corse oggetto dell’accordo:

– 2 Marzo: Strade Bianche

– 3 Marzo: Roma Maxima

– 6-12 Marzo: Tirreno – Adriatico

– 17 Marzo: Milano – Sanremo

– 4-26 Maggio: Giro d’Italia

– 6 Ottobre: Il Lombardia



[1] Ad eccezione della Francia.

[2] I Paesi europei in cui Eurosport non detiene diritti di esclusiva sono: Italia, Andorra, Belgio, Danimarca, Monaco, San Marino, Spagna, Svizzera e Città del Vaticano. In Olanda, i diritti non sono esclusivi per la Milano – Sanremo e Il Lombardia ma sono confermati i diritti esclusivi live per le altre quattro corse, compreso il Giro d’Italia.

Nella zona Asia-Pacifico, diritti esclusivi live in tutti i territori coperti da Eurosport, ad eccezione dell’Australia.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *