antenneL’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni rende noto di aver approvato lo schema di provvedimento sulle regole per l’assegnazione delle frequenze televisive del digitale terrestre (multiplex) in base al quale Rai e Mediaset sarebbero escluse dall’asta se convertissero le loro frequenze dvb-h per la tv mobile.

Il documento sarà ora trasmesso alle autorità europee per il parere definitivo che l’Autorità confida possa arrivare “in tempi brevi”.

Lo schema di provvedimento è condizione per chiudere la procedura di infrazione avviata dalla Commissione europea nei confronti dell’Italia.

Acquisito il parere l’Autorità inoltrerà il provvedimento al ministero dello Sviluppo economico cui la legge affida il compito di indire la gara prevista.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.