Il 2010 è stato per Home Shopping Europe GmbH, la società che gestisce il canale di home shopping HSE24, l’anno in assoluto più redditizio dalla sua nascita nell’ottobre del 1995: il margine operativo lordo (EBITDA) è aumentato di oltre il 40% rispetto all’anno precedente. La crescita della società specializzata in home shopping riguarda tutte le piattaforme TV e internet; in particolare le vendite nette del negozio online sono aumentate del 30%, raggiungendo gli 84 milioni di euro (2009: 65 milioni di euro) che rappresentano il 19% delle attività totali. HSE24 è approdata da febbraio anche in Italia, sul canale 37 del digitale terrestre.

“Il mercato italiano ha grandi potenzialità” – afferma Richard Reitzner, CEO di Home Shopping Europe GmbH -”La nostra strategia punta ad ampliare il mercato di riferimento anche in termini qualitativi. Operazione che rientra in una logica di espansione resa possibile dagli ottimi risultati raggiunti dall’azienda. L’espansione in Italia è un ulteriore passo importante per continuare a essere leader nel settore dell’home shopping in Europa”. Il canale già oggi raggiunge oltre 16 milioni di famiglie italiane. Afferma Nicola Gasperini, amministratore delegato di HSE24 S.p.A: “E’ previsto un investimento totale di circa 10 milioni di euro ed il nostro obiettivo è quello di raggiungere in 5 anni un fatturato di circa 100 milioni di euro. Il capitale della società italiana proviene interamente da Home Shopping Europe GmbH, che a sua volta fa capo al fondo AXA Private Equity, suo azionista di riferimento”. “Produrre in Germania in questo momento ci permette di beneficiare dell’esperienza della nostra casa madre – afferma Gasperini – Ma in futuro l’obiettivo è quello di portare gli studi a Roma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here