SES annuncia che il satellite SES-4 è giunto al Cosmodrome di Baikonur in Kazakhstan, dove si sta preparando il lancio a bordo del vettore spaziale ILS Proton Breeze M, fornito dall’International Launch Services (ILS). Il satellite SES-4 è stato progettato e costruito per SES da Space Systems/Loral (SS/L), uno dei principali fornitori di satelliti commerciali. Il lancio è previsto per la fine di Dicembre.

Una volta lanciato, SES-4 sarà il 50° satellite della flotta globale di SES, il più grande e il più potente satellite di SES, progettato per incrementare e rafforzare la capacità dell’azienda di fornire servizi FSS (Fixed Satellite Services) ai mercati americani, europei, africani e mediorientali. Il veicolo spaziale è uno dei più all’avanguardia, un satellite ibrido per la banda C e Ku che sostituirà il satellite NSS-7 posizionato a 338° di longitudine Est.

SES-4 è un satellite da 20 kilowatt con 52 transponder in banda C e 72 in banda Ku. Ha dei beam in banda C, che serviranno l’emisfero orientale dell’Europa e dell’Africa e copriranno completamente le Americhe, così come un beam globale per supportare i clienti e del mercato marittimo e mobile. Quattro beam ad elevata potenza e in banda Ku forniranno servizi all’Europa, Medio Oriente, Africa Occidentale, Nord e Sud America con grande capacità di commutazione di canale tra i transponder in banda C e Ku per una migliore connettività. Questo nuovo satellite è basato sulla comprovata piattaforma di volo Space Systems/Loral 1300 ed è progettato per fornire servizi della durata di oltre 15 anni.

“Con SES-4, saremo presto pronti ad offrire servizi migliori ai clienti di ben quattro continenti,” afferma Martin Halliwell, Chief Technology Officer di SES. ”Siamo entusiasti della nostra stretta collaborazione con Space Systems/Loral e siamo certi del buon esito del lancio su ILS Proton.”

“Questo satellite riflette l’impegno che SES e Space Systems/Loral condividono in termini di qualità e performance,” afferma John Celli, President di Space Systems/Loral. “Siamo molto lieti che SES-4 sia ora alla base di lancio e continueremo a lavorare insieme per il prossimo satellite da aggiungere alla flotta di SES, SES-5.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here