Tempo di Digitale Terrestre a Genova e in Liguria, tempo di SampTv. Ormai ci siamo. Venerdì 28 ottobre il vecchio segnale analogico si spegnerà definitivamente nel capoluogo ligure per lasciare spazio al nuovo segnale digitale. Pronta come non mai, per l’occasione, anche la tivù ufficiale della Sampdoria, gestita direttamente da Alberto Marangon e da tutta l’equipe comunicazione di Corte Lambruschini.

Dopo il lancio della nuova veste grafica del portale internet, www.Sampdoria.it, anche SampTv è pronta a rinnovare e a rinnovarsi. Con un unico obiettivo: rappresentare un punto fermo di informazione per tutti i tifosi del Doria. Ed è proprio per questo che col passaggio all’era digitale la tv tutta blucerchiata sarà fruibile da un numero sempre più crescente di supporters rispetto a prima.

Da lunedì 31 ottobre, infatti, si alzerà il sipario sul nuovo palinsesto di SampTv, con importanti novità e soprese per chi ha il Doria che gli scorre nelle vene. Cambia il canale (sarà il 681 del digitale terrestre) ma non cambia la rosa giornalistica. Saranno i soliti Matteo Cantile, Federico Berlingheri e Federica Ruggero a guidare quotidianamente i tifosi all’interno dell’universo blucerchiato. A loro, i tifosi – appunto – non resta che mettersi comodi sul divano di casa, telecomando alla mano, canale 681 e… buona visione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here