Arriva anche a Genova il tanto atteso e temuto passaggio alla televisionedigitale terrestre (DTT). Come già si sono accorti i residenti dell’imperiese e del savonese, non c’è un giorno preciso valido per tutti: dipende dalla zona dove si vive e dal ripetitore dove punta l’antenna di casa. A complicare la situazione c’è il fatto che alcune emittenti “staccano” in giorni diversi da altre.

Oltre allo spegnimento del segnale analogico, va ricordato che in questi giorni sono in corso prove tecniche e in alcuni casi capita che “sparisca” il segnale di qualche canale in digitale. E’ il caso dell’emittente La7: ieri sera se ne sono accorti molti genovesi che hanno inutilmente provato a guardare i programmi in digitale (con i decoder o con i televisori nuovi).
Nella giornata di domani molti non saranno in grado di vedere i canali Mediaset e alcuni canali Rai. Entro venerdì 28ottobre dovrebbe essere completato il passaggio dal vecchio al nuovo sistema per tutte le emittenti che si ricevono a Genova.

Purtroppo non si sa quanto durerà il blackout ed è anche possibile che per alcune ore sia visibile ancora il segnale analogico e scompaia quello digitale: questo è dovuto al fatto che, al momento del passaggio definitivo al digitale terrestregli utenti dovranno risintonizzare tutti i canali come quando si compra un nuovo apparecchio e lo si porta a casa.
Per tutte le informazioni si può consultare il sito internet messo a disposizione dalla Regione Liguria a questo indirizzo www.digitaleterrestre.regione.liguria.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here