Da Martedì 25 ottobre e per due settimane, dal martedì al venerdì, è disponibile un automezzo Amiuper la raccolta dei vecchi televisori in piazza Sivelli (incrocio via 5 Maggio di fronte al Monumento dei Mille), dalle ore 13.30 alle ore 17.30. Da Mercoledì 26 ottobre, nella zona del levante cittadino, un altro Eco Van è disponibile dal lunedì al sabato, dalle ore 08.00 alle ore 12.30, in via delle Campanule (incrocio via Tigullio).

televisori fanno parte della categoria di rifiuti elettronici ed elettrici che si suddividono in: R1, freddo e clima (congelatori, condizionatori); R2, grandi bianchi (lavatrici, lavastoviglie); R3, Tv e monitor; R4, elettronica di consumo; R5, sorgenti luminose (lampadine e neon).

Gli apparecchi televisivi possono essere portati gratuitamente alle quattro Isole Ecologiche (Fascia di rispetto a Pra, Lungobisagno Dalmazia 3 a Staglieno, via Argine Polcevera a Campi, via Gastaldi a Pontedecimo) aperte dal lunedì al sabato, dalle 7.30 alle 18.30.

Inoltre gli apparecchi possono essere consegnati gratuitamente al camioncino Eco Van, ovvero un’isola ecologica mobile, che ogni giorno percorre le vie di Genova e si ferma, in giorni e orari diversi, in punti prefissati, consultabili sul sito dell’Amiu.

È possibile anche il ritiro direttamente a casa al costo stimato di8.20 Eu più Iva al pezzo, telefonando al numero 010 898080.

Nei Municipi Valpolcevera (Certosa, Rivarolo, Teglia, Bolzaneto, Begato, San Quirico, Pontedecimo) e Centro Ovest (Sampierdarena, San Teodoro), Amiu ha avviato un’altra modalità di ritiro dei rifiuti ingombranti. Basta chiamare il numero 010 8980800 e prenotare fornendo il codice cliente indicato sulla fattura TiaIl ritiro è gratuito.

Il giorno della consegna occorre soltanto portare i rifiuti ingombranti (massimo tre pezzi) nel portone della propria abitazione. Amiuprovvederà al recupero e allo smaltimento in impianti specializzati.

Per incentivare i cittadini all’utilizzo delle isole ecologicheAmiu e il Comune introducono uno sconto di 10 Eu sulla tariffa di igiene ambientale (Tia). A ogni famiglia verrà consegnata la Tia Card al momento della prima consegna presso le isole.

Per ottenere lo sconto è necessario accumulare dieci punti entro la giornata di sabato 31 dicembre 2011. Il televisore vale due punti e lo sconto viene riconosciuto all’interno della Tia del 2012.

Alla fine del 2011, i primi cento cittadini che dimostrano di aver accumulato il maggior numero di punti hanno diritto a premi messi a disposizione dai partner dell’iniziativa (una crociera di una settimana, una bicicletta in acciaio riciclato, un televisore).

Chi abbandona rifiuti domestici ingombranti nei punti di raccolta urbani incorre in una multa di 50 Eu, mentre chi lascia rifiuti ingombranti sul suolo pubblico è tenuto a pagare un’ammenda di 600 Eu.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here