Un tariffario indicativo  per favorire il passaggio al digitale terrestre è stato raggiunto in Regione Liguria fra  le associazioni degli antennisti  e quelle dei consumatori. Grazie all’intesa ,  gli antennisti  si sono impegnati a installare  e sintonizzare  due decoder digitali di proprietà dell’utente e a valutarne il corretto funzionamento al costo indicativo di 40 euro (iva compresa), costo che scende a 30 euro, sempre con Iva inclusa ,nel caso  di utenti  con un reddito Isee fino a 15 mila euro.

Per l’intervento su ogni decoder in più dello stesso utente  è prevista una tariffa  di 10 euro.

Le aziende che hanno aderito all’intesa  sono antennisti abilitati, iscritti alla Camera di Commercio.

L’intesa raggiunta in Regione Liguria è stata sottoscritto da Confartigianato, Cna, Associazione ligure antennisti, dagli amministratori di condominio di Anaci e Alac e i consumatori di Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Altroconsumo, Casa del consumatore, Codici, Cittadinanza Attiva, Codacons, Confconsumatori,. Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Mdc, Sportello del Consumatore.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here