Tempo di switch off per la Liguria. Dal 10 ottobre al 4 novembre si passa al digitale televisivo terrestre, la nuova tecnologia che permetterà di moltiplicare il numero di canali, utenze e servizi con una qualità audio video migliore. Tutti i Comuni della Liguria, secondo il programma ministeriale, spegneranno la tv analogica e passeranno al nuovo sistema trasmissivo. Ma cosa comporta questo passaggio per il cittadino e cosa occorre fare per ricevere il segnale?

Per venire incontro agli utenti la Regione Liguria, pur non ricoprendo alcun ruolo decisionale, si sta impegnando per offrire il massimo supporto attraverso una campagna di comunicazione che durerà per tutto il periodo del passaggio al digitale terrestre. A cominciare dal nuovo sito dedicato dove trovare brochure informative, video per aiutare gli utenti nella sintonizzazione dei canali, l’elenco delle frequenze assegnate alle emittenti televisive, una pratica guida all’acquisto del decoder o del televisore e l’agenda degli appuntamenti programmati nei Comuni per accompagnare i cittadini nelle fasi del passaggio dall’analogico al digitale. Inoltre sul nuovo sito è possibile verificare, attraverso l’apposito motore di ricerca, i giorni dello switch off per ogni Comune del territorio.

Per supportare gli utenti è anche a disposizione il il call center consumatoridel Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per le Comunicazioni, 800 022000 dal lunedì al sabato, esclusi i giorni festivi, dalle 8 alle 20.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.