Rai: cambio frequenza di trasmissione in alcune zona della Lombardia

Alla Rai il premio per l'innovazione di Confindustria | Digitale terrestre: Dtti.it

Tra il 12 e il 23 novembre prossimi, gli impianti di Rai Way che trasmettono il Mux 1 Rai, sul quale sono presenti Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News saranno modificati in alcune stazioni trasmittenti della Lombardia, in particolare nelle province di Como (la più interessata), Varese, Lecco, Sondrio, Brescia e Bergamo.

Tali modifiche comporteranno lo spegnimento del canale di trasmissione di Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News – che pertanto non saranno più ricevibili – e la loro contestuale riattivazione su un nuovo canale. Per questo, sarà sufficiente – per i telespettatori – risintonizzare il proprio decoder o l’apparecchio televisivo. Solo in casi particolari, potrebbe invece essere necessario un intervento anche sull’antenna domestica.

Per ogni ulteriore informazione o approfondimento è attivo il numero verde 800 111 555.

Ti potrebbe interessare:

One thought on “Rai: cambio frequenza di trasmissione in alcune zona della Lombardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *