San Giovanni Bianco (BG): Rai assente o a singhiozzo Si vedono soltanto le proteste

San Giovanni Bianco (BG): Rai assente o a singhiozzo Si vedono soltanto le proteste | Digitale terrestre: Dtti.it

san-giovanni-biancoSegnale Rai non pervenuto o assente. E il sindaco scrive all’azienda di Stato. Succede a San Giovanni Bianco, dove le segnalazioni di alcuni cittadini hanno convinto il sindaco Marco Milesi a rivolgersi direttamente alla Rai per sollecitare un intervento.

«Nella maggior parte del paese – spiega – il segnale Rai si limita alla visualizzazione dei tre canali principali e di Rai News, sui 15 pubblicizzati. Mentre spesso, in particolare nella zona est, ovvero da Briolo a San Pietro d’Orzio a San Gallo, accade che non si riescano a vedere neppure i tre canali principali».

«Col segnale analogico la scomparsa dei canali Rai era progressiva, mentre ora o si vedono bene oppure non si vedono per nulla. La situazione è peggiorata con l’arrivo del segnale digitale. Abbiamo atteso due anni, nella speranza degli adeguamenti tecnici, ma purtroppo nulla è cambiato. In municipio sono arrivate diverse segnalazioni di cittadini che chiamano la Rai e ricevono risposte vaghe. Così mi è stato chiesto di fare da portavoce».

«Il canone viene pagato – continua il sindaco – e anche i nostri cittadini hanno diritto di avere lo stesso servizio. Peraltro il disservizio riguarda buona parte dei paesi a monte di San Pellegrino. Quindi chiederò che si uniscano alla richiesta e alla protesta anche le amministrazioni comunali dell’alta valle».



Fonte : L'Eco di Bergamo

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *