Dopo quasi un’anno di assenza è tornata facilmente ricevibile a Milano l’emittente piacentina TeleLibertà. Ricordiamo infatti che in passato, prima dello switch off del segnale analogico, il canale grazie all’impianto attivo sulla frequenza 54 UHF da monte Penice aveva un’ottima qualità su gran parte della Lombardia.

La nuova frequenza, attiva da alcuni giorni, fa servizio su Milano e parte dell’hinterland, con ottima qualità, sulla frequenza 22 UHF. La postazione utilizzata è il traliccio Rai di Corso Sempione.

Consigliamo quindi a tutti i residenti di Milano e provincia, che sentono un po’ la mancanza del canale piacentino, di effettuare una risintonizazzione del proprio tv o decoder.

I canali trasmessi sono:

* Telelibertà sul canale 98
* Telelibertà 2 sul canale 289
* Telelibertà 3 sul canale 639
* Telelibertà HD sul canale 598.

17 COMMENTI

  1. Effettivamentue da circa 3 settimane non riesco più a ricevere Telelibertà :-(
    Abito a Milano, confine con Sesto San Giovanni, ho scritto all’emittente senza ricevere alcuna risposta, ho provato anche una sintonizzazione manuale sul canale 22 ma senza esito. Dite che non c’è speranza?

      • Mi devo correggere…effettivamente da un controllo più accurato in alcune ore della giornata, soprattutto verso sera, il segnale diventa instabile e a volte proprio non fruibile.

        Ciò nonostante la mia posizione a due km dal tx di Corso Sempione e con l’antenna nella direzione opposta rispetto al Penice.

        Quindi effettivamente in molte zone della città quasi sicuramente sarà irricevibile, interferenza del 22 Rai Penice molto forte e potenza del tx di Telelibertà molto bassa, evidentemente per evitare interferenze nel novarese.

        Chiedo scusa ad Ivan per la superficialità del mio precedente commento.

  2. NONOSTANTE AVER CONTATTATO TELELIBERTà A MAGGIO MI RITROVO OGGI 1° LUGLIO CHE DEVO ANCORA RICEVERE LA TELEFONATA DEL LORO “TECNICO” CHE SPERO NON SIA COME IL BUON PAOLO VILLAGGIO IN FANTOZZI VISTO CHE ERA RAGIONERE MA DEL RAGIONERE NON AVEVA NULLA, CONFERMO E RIPETO CHE DAL 24 MAGGIO O 16 MAGGIO NON RICORDO BENE LA DA, NELLE ZONE DI; SAN GIULIANO MILANESE SAN DONATO MILANESE LODI MELEGNANO SAN COLOMBANO SANT’ANGELO MILANO CORVETTO MILANO ROGOREDO MILANO (ZONA 15) SIA CON ANTENNE DIREZIONATE SU PENICE E SU MILANO IL CH 22 RISULTA UNLOOKED QUINDI NELLA SPERANZA DI UNA RISOLUZIONE DEL PROBLEMA TECNICO DEL RIPETITORE… (BUFALA) ED ENNESIMO SOLLECITO ALL’EMITTENTE CHE PENSAVO FOSSE SERIA MA A QUANTO PARE NON LO E’… ASPETTO UNA RISPOSTA GRAZIE

  3. Il problema è stata l’assegnazione da parte del Ministero del ch 22 dal Penice sia a Telelibertà che al mux Rai 1 Piemonte, vero che quest’ultimo dovrebe irradiare solo verso ovest ma evidentemente tenere a bada i segnali non è così semplice e in vaste aree della Lombardia i due segnali si interferiscono. Allo stesso modo in alcune aree del Piemonte Orientale ci sono dei problemi a ricevere il Rai 1 piemonte per l’interferenza con il segnale di Telelibertà. A Milano si riceve bene perchè recentemente è stato attivato un trasmettitore da Milano Sempione (Milano è area di servizio assegnata per Telelibertà)

  4. Quando Teleliberta’ trasmetteva con frquenza provvisoria si riceveva in modo soddisfaciente,
    da quando e’passata alla frequenza definitiva (dal dic.2010 circa)non si vede piu’nulla!!!
    Preciso che io abito a Melegnano e conosco molti Piacentini che anno il mio stesso prblema!!(mi vengono dei dubbi che a Milano recepiscano il segnale, pur essendo piu’distante)
    Ne
    sarei grato di una vostra risposta.

    Dario Malchiodi rec.tel.cell.3480010358

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here