Via libera della quarta Commissione assembleare (Ambiente e Territorio) alla proposta di legge n.130, ad iniziativa della Giunta regionale, avente ad oggetto le norme urgenti in materia di passaggio al digitale terrestre. Il testo dell’atto è stato approvato all’unanimità nella sua forma originaria per evitare allungamenti dei tempi, senza esaminare le ultime proposte emendative presentate dalla stessa Giunta regionale, che potranno essere ripresentate, discusse ed eventualmente votate in Aula.

All’incontro odierno della quarta Commissione, al quale hanno partecipato tecnici e funzionari di Giunta, sono stati affrontati anche aspetti relativi all’abbattimento dell’intensità dei campi elettromagnetici, della eventuale nuova impiantistica per le trasmissioni e delle procedure di autorizzazione.

Il presidente della Commissione, Enzo Giancarli (Pd), anche a nome degli altri commissari, ha voluto rimarcare la necessità che, nella fase di assegnazione delle frequenze per il digitale terrestre, vengano tenute in particolare considerazione le emittenti locali regionali. Successivamente la Commissione ha proseguito l’esame della proposta di atto amministrativo n.19/10 “Piano regionale infrastrutture, trasporto merci e logistica” che verrà molto probabilmente licenziato nella prossima seduta della quarta Commissione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here