Riportiamo, in maniera del tutto ufficiosa, le date città per città del prossimo switch off nelle Marche, che come noto prenderà il via il prossimo 5 Dicembre. Le date di seguito pubblicate sono tratte da un contributo di un utente del sito digital-forum.

5/12/2011: Ascoli Piceno e dintorni.
6/12/2011: Litorale delle province di Ascoli Piceno e di Fermo.
7/12/2011: Ancona e provincia (esclusa zona di Fabriano) Macerata e provincia (esclusa zona di Camerino – Serravalle – Muccia – Serravalle), parte della provincia di Fermo (zona Montegranaro – Montegiorgio – Sant’Elpidio).
12/12/2011: Pesaro e parte provincia, confine con Romagna (esclusa zona di Urbino – Acqualagna – Piobbico – Cagli – M. Nerone – Carpegna – Pietrarubbia – Mercatello – Belforte).
13/12/2011: rimanente parte della provincia Sud di Ascoli Piceno (zona Acquasanta Terme, Arquata del Tronto).
14/12/2011: rimanente parte della provincia di Fermo (zona Amandola – Montefortino).
15/12/2011: rimanente parte della provincia di Macerata (zona Camerino – Serravalle – Muccia – Serravalle).
16/12/2011: rimanente parte della provincie di Ancona (zona di Fabriano).
20/12/2011: parte della provincia di Pesaro Urbino (zona di Urbino – Acqualagna – Piobbico – Cagli – M. Nerone)
21/12/2011: rimanente parte della provincia di Pesaro Urbino (Carpegna – Pietrarubbia – Mercatello – Belforte all’Isauro).

Lo stesso utente segnala, inoltre, le frequenze che è probabile vengano utilizzate per la trasmissione del Mux 1 Rai:

Canale 05: Acquasata Terme, Ancona S. Margherita, Arquata del Tronto, Cagli, Cancelli di Fabriano, Cerqueto di Genga, Cesolo, Colle Arquata, Colle Carbonara, Esanatoglia, Fiuminata, Frontigiano, Loreto, Monte Cerignone, Muccia, Paradisi, Sarnano, Sassoferrato, Visso.

Canale 09: Alto Foglia, Ancona, Caldarola, Colle Petrone, Matelica, Monte Fema, Montemonaco, Pesaro, Potenza Picena, Rotella, S. Lucia in Consilvano, S. Paolo, S. Severino Ponte, Sefro, Serra S. Quirico, Serravalle di Carda, Serravalle di Chienti, Urbino, Valle dell’Aso.

Canale 32: tutti gli altri impianti noti, inclusi vari siti a più ampia copertura, come Ancona Forte Montegnolo, Monte Conero, Monte Nerone, Monte Acensione, Punta Bore Tesino, tanto per citare degli esempi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here