Mediaset lancia domani Premium Net Tv, una tv non-lineare visibile con qualsiasi connessione Adsl su Tv e Pc. Il nuovo servizio offre tra l’altro cinema, serie tv, cartoni, documentari, calcio, anche in alta definizione, oltre ai programmi delle reti Mediaset degli ultimi sette giorni. Tutti contenuti che saranno sempre a disposizione degli utenti.

Dopo il successo di Premium On Demand – ha spiegato Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset – abbiamo deciso di offrire al pubblico televisivo un servizio che per livello tecnologico, facilità d’uso, qualità e freschezza di contenuti rappresenta un’innovazione senza precedenti”.

Mediaset – ha detto ancora Berlusconi Jr – lancia con spirito imprenditoriale per prima in Italia la Tv del futuro, la vera Tv su misura per i desideri di ogni telespettatore. L’unica che dà libertà totale”.

Mediaset Web Tv e Mediaset Premium Web Tv puntano non solo sullo streaming dei programmi già andati in onda su Mediaset e Mediaset Premium, ma soprattutto su un’offerta on-demand allargata. La novità è la fruibilità non solo sul Pc ma anche sulla tv, attraverso un decoder digitale terrestre abilitato a connessione web.

Oltre ai programmi delle reti Mediaset degli ultimi sette giorni, ci saranno oltre 200 film con moltissime prime visioni pay-tv, sempre disponibili e aggiornati quotidianamente. L’idea, spiegano in Mediaset, è quella di “un sistema network independent, completamente aperto, visibile con un decoder digitale terrestre abilitato con Bollino Gold e una connessione Adsl di qualsiasi operatore telefonico”.

Il tutto incluso “nel normale abbonamento a Mediaset Premium senza costi aggiuntivi”.

Inoltre Premium Net Tvpermette di noleggiare via telecomando, in contemporanea con l’uscita in dvd, i migliori film di Warner, Universal, Medusa e 01 Distribution. E a breve – conclude Mediaset – anche di altre importanti major internazionali”.

Nel settore molti analisti attendono ora una risposta di Sky Italia sullo stesso terreno, soprattutto dopo l’accordo del Gruppo di Rupert Murdoch con Fastweb.

L’intesa permette di combinare l’offerta televisiva via satellite di Sky con i servizi internet a banda larga e telefonia fissa di Fastweb, basati sulla più moderna e avanzata rete disponibile in Italia.

Secondo le due società, l’offerta risponde a pieno alle crescenti esigenze di semplificazione dei clienti che sempre più desiderano razionalizzare e ottimizzare le loro spese.

L’accordo ha una valenza strategico – commerciale, in quanto consente ad entrambi gli operatori di offrire servizi di alto livello a un prezzo estremamente accessibile e competitivo, e ha l’obiettivo di accrescere il numero dei rispettivi abbonati e di incrementare il valore dei servizi offerti ai propri clienti. Inoltre, la possibilità di fruire in maniera combinata di due infrastrutture tecnologicamente all’avanguardia come quelle di Sky e Fastweb permette in prospettiva di cogliere tutte le opportunità che è in grado di offrire la banda larga e avviare lo sviluppo di servizi che prevedono una sempre maggiore integrazione tra televisione e internet.

Fonte: Key4Biz

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here