Murdoch: Mediaset e Rcs non ci interessano, la pay tv in Italia è un affare

Sky Italia: raggiunti 5 milioni di abbonati, Murdoch "E' un successo" | Digitale terrestre: Dtti.it

rupert-murdoch ”Nel 2003 molti osservatori dubitavano della possibilità di fare della pay tv in Italia un business profittevole: ma noi credevamo in questo Paese e continuiamo a crederci”. Lo ha detto James Murdoch, presidente di Sky, intervenendo dal palco del Teatro Franco Parenti dove stasera è stata presentata la prossima stagione della pay tv. ”Chi ne dubitava non vedeva il potenziale dell’Italia e degli italiani – ha detto ancora -. Noi invece sì e in questi 10 anni abbiamo investito oltre 10 miliardi di euro nel sistema economico del Paese, di cui 6 miliardi in contenuti e tecnologia”.

”Oggi Sky – il brand, l’azienda e le sue persone – rappresenta per gli italiani molto di più di una straordinaria TV – ha continuato Murdoch -. La gente ci dice che Sky è diversa, speciale, eccellente. Questo perché tocca quotidianamente la vita delle persone”. Murdoch ha poi ringraziato gli inserzionisti ”che credete in noi, in ciò che facciamo, e continuate a investire in Sky per raggiungere i vostri target”.

”Il nostro obiettivo – ha detto Andrea Zappia ad di Sky Italia – è fare la differenza nel panorama televisivo italiano”. La serata è stata presentata da Ilaria d’Amico e da Alessandro Cattelan.



Fonte : Ansa

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *