”La Rai deve immediatamente sospendere il canone e rimborsare tutti gli abbonati che attualmente stanno pagando un servizio di cui non usufruiscono”. Lo hanno chiesto i deputati della Lega Nord, Davide Cavallotto e Stefano Allasia, in un’interrogazione al ministro per lo Sviluppo economico firmata da tutti i deputati piemontesi del Carroccio.

”Nel passaggio dal segnale analogico al digitale terrestre molti cittadini piemontesi hanno segnalato numerosi problemi riferiti alla ricezione del segnale Rai e il perdurare di questo disagio mina la credibilita’ e la trasparenza del sistema radiotelevisivo pubblico -sottolineano – bisogna fare chiarezza su quanto sta accadendo in Piemonte e garantire il prima possibile, a tutti i cittadini, il diritto di accesso alle reti del servizio pubblico radiotelevisivo”, concludono.

Fonte: laRepubblica

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.