Il Ministero dello Sviluppo Economico rende disponibile l’elenco aggiornato dei soggetti abilitati all’attività di fornitore di contenuti di programmi radiofonici su frequenze terrestri in tecnica digitale.

L’autorizzazione è rilasciata ai sensi dell’art. 3, commi 8 e 12 del Regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale – Allegato A della delibera 664/09/CONS, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 298 del 23/12/2009 – dove vengono disciplinati modalità e criteri relativi al rilascio o al diniego dell’autorizzazione.

I soggetti che, pur avendo presentato la domanda, non hanno ricevuto comunicazione dal Ministero, possono contattare la Divisione IV della Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica e di Radiodiffusione.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.