decoder-digitale-terrestreIn tempi di crisi non si butta via nulla: i carabinieri di Ruvo di Puglia hanno arrestato un 35enne del luogo con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato bloccato da una “gazzella” dell’Arma mentre tentava la fuga dopo aver rubato un decoder digitale terrestre all’interno degli uffici della Cgil di Corso Carafa. Sottoposto a controllo, l’uomo è stato trovato in possesso del marchingegno nascosto sotto il giubbotto.

La refurtiva è stata restituita mentre l’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.