Dati di ascolto alla mano, il quarto polo televisivo è targato Real Time. Il canale del gruppo statunitense Discovery – diffuso in chiaro da cinque anni sulla piattaforma satellitare Sky e da nove mesi sul digitale terrestre – ha raggiunto il picco dell’1,2% di share su scala nazionale, che cresce all’1,5% in Lombardia e Veneto, regioni già “all digital”. Un risultato che lo colloca alle spalle dei grandi gruppi (Rai, Mediaset e La7). E visto il trend di crescita, Real Time si avvia a diventare l’ottavo canale più seguito sulla tv italiana, a ridosso delle sette reti generaliste.

Gli italiani gradiscono evidentemente il palinsesto “alternativo” della tv, che rinuncia del tutto a news e sport per puntare su docureality e programmi lifestyle di svariata natura. A partire dalle produzioni proprie: da “Dimmi come ti vesti” con Carla Gozzi ed Enzo Miccio a “In cucina con Ale” con lo chef Alessandro Borghese, da “Cerco casa disperatamente” con Paola Marella a “Wedding planner” sempre con Enzo Miccio. A questi si affincano alcuni format importati da oltreoceano, fra cui uno con la “star degli chef” Gordon Ramsey, il vero “prezzemolo” televisivo dell’anno.

La rete ha un pubblico prevalentemente costituito da donne della fascia 25-49 anni, target pubblicitario appetibilissimo per molti big spender. La raccolta è affidata a Publikompass.



Fonte : Affari Italiani

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.