Giovedì 3 novembre si accende X Factor Radio, la web radio ufficiale di X Factor. Il talent show più seguito al mondo, in onda ogni giovedì alle 21.10 su Sky Uno, sta in queste settimane raccontando al pubblico televisivo l’avvincente e rigidissima fase di selezione dei 12 concorrenti di quest’anno. La gara “live” all’ultimo brano tra i finalisti inizierà il 17 novembre.

Radio 105 è media partner del programma e ha messo a disposizione di X Factor il proprio know how. Ideata da Beppe Cuva e prodotta dalla struttura digital di Gruppo Finelco, X Factor Radio è un progetto unico al mondo, in collaborazione con Sky

I contenuti: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 le performance dei protagonisti delle prime quattro edizioni, le hit e gli album di tutti i talenti lanciati, le interviste, i commenti dei giudici della 5a edizione – Simona Ventura, Morgan, Arisa ed Elio – gli interventi di Alessandro Cattelan, le emozioni dei vincitori e degli esclusi e le esibizioni.

Dove si ascolta: su 105.netunitedmusic.it, su tutti i device mobile scaricando l’applicazione di Radio 105, sul sito di Sky http://xfactor.sky.it/, sulla pagina Facebook di X Factor, su Sky Radio, il canale interattivo di Sky al 700 della piattaforma satellitare o, ancora, scaricando l’apposita applicazione mobile X Factor 2011.

Ascoltando X Factor Radio si può partecipare al contest che dà la possibilità di assistere al programma live in diretta dal 17 novembre al Teatro della Luna di Milano e di incontrare il cast nel backstage.

Così Beppe Cuva, il direttore delle web radio di Gruppo Finelco, presenta l’iniziativa:

“Sull’onda del successo delle nostre web radio (oltre 40 canali tematici) ho pensato un canale che continuasse a dar voce ai talenti che provengono dal programma tv e che da qualche anno si impongono nelle classifiche di vendita. Un canale che propone esclusivamente le loro canzoni riservando loro la giusta visibilità spesso invocata da fan e case discografiche. Un canale che “suona”  le performance dei partecipanti e raccoglie le loro emozioni con le interviste ai vincitori ma anche agli esclusi. Le canzoni e le performance dei talenti per essere apprezzate devono essere ascoltate in radio; oggi – segno dei tempi – la radio è anche web e finalmente c’è una radio che accoglie i protagonisti della nuova musica italiana. Un grazie a Sky che ha creduto in questo progetto, finora unico nel mondo, e lo ha reso fruibile in multipiattaforma. Questa volta l’Italia è arrivata prima degli altri Paesi dove il talent viene trasmesso”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.