Giovedì 3 novembre si accende X Factor Radio, la web radio ufficiale di X Factor. Il talent show più seguito al mondo, in onda ogni giovedì alle 21.10 su Sky Uno, sta in queste settimane raccontando al pubblico televisivo l’avvincente e rigidissima fase di selezione dei 12 concorrenti di quest’anno. La gara “live” all’ultimo brano tra i finalisti inizierà il 17 novembre.

Radio 105 è media partner del programma e ha messo a disposizione di X Factor il proprio know how. Ideata da Beppe Cuva e prodotta dalla struttura digital di Gruppo Finelco, X Factor Radio è un progetto unico al mondo, in collaborazione con Sky

I contenuti: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 le performance dei protagonisti delle prime quattro edizioni, le hit e gli album di tutti i talenti lanciati, le interviste, i commenti dei giudici della 5a edizione – Simona Ventura, Morgan, Arisa ed Elio – gli interventi di Alessandro Cattelan, le emozioni dei vincitori e degli esclusi e le esibizioni.

Dove si ascolta: su 105.netunitedmusic.it, su tutti i device mobile scaricando l’applicazione di Radio 105, sul sito di Sky http://xfactor.sky.it/, sulla pagina Facebook di X Factor, su Sky Radio, il canale interattivo di Sky al 700 della piattaforma satellitare o, ancora, scaricando l’apposita applicazione mobile X Factor 2011.

Ascoltando X Factor Radio si può partecipare al contest che dà la possibilità di assistere al programma live in diretta dal 17 novembre al Teatro della Luna di Milano e di incontrare il cast nel backstage.

Così Beppe Cuva, il direttore delle web radio di Gruppo Finelco, presenta l’iniziativa:

“Sull’onda del successo delle nostre web radio (oltre 40 canali tematici) ho pensato un canale che continuasse a dar voce ai talenti che provengono dal programma tv e che da qualche anno si impongono nelle classifiche di vendita. Un canale che propone esclusivamente le loro canzoni riservando loro la giusta visibilità spesso invocata da fan e case discografiche. Un canale che “suona”  le performance dei partecipanti e raccoglie le loro emozioni con le interviste ai vincitori ma anche agli esclusi. Le canzoni e le performance dei talenti per essere apprezzate devono essere ascoltate in radio; oggi – segno dei tempi – la radio è anche web e finalmente c’è una radio che accoglie i protagonisti della nuova musica italiana. Un grazie a Sky che ha creduto in questo progetto, finora unico nel mondo, e lo ha reso fruibile in multipiattaforma. Questa volta l’Italia è arrivata prima degli altri Paesi dove il talent viene trasmesso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here