cairo-logoAntonio Campo Dall’Orto, dopo 15 anni di carriera all’interno del gruppo Viacom International, ha lasciato la multinazionale americana per percorrere nuove sfide. Una scuola di pensiero fa propendere la sua uscita di scena dal mondo imprenditoriale per abbracciare la causa politica in vista delle elezioni di fine febbraio.

C’e’, invece, chi sostiene che Campo Dall’Orto possa essere piu’ tentato dalle sirene di Urbano Cairo, il pubblicitario-editore in pole position per rilevare La7 da TiMedia. Cairo, scrive MF, che per l’emittente raccoglie la pubblicita’ (contratto blindato fino al 2019), al momento non ha in staff un manager esperto di tv, palinsesti, share e target di pubblico.

Una figura di spicco come Campo Dall’Orto, che dopo la positiva esperienza di Mtv Italia dal 2003 venne chiamato a dirigere l’emittente nel mirino di Cairo, per poi assumere i ruoli di dg e ad di Timedia, potrebbe fare al caso suo.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.