Telecom Italia Media e il gruppo L’Espresso hanno sottoscritto contratti che prevedono l’integrazione delle attivita’ di operatore di rete per la televisione digitale terrestre (Dttv) facenti capo rispettivamente a Telecom Italia Media Broadcasting (Timb) e Rete A.

L’integrazione da’ luogo al principale operatore di rete indipendente in Italia, dotato di cinque multiplex digitali con un’infrastruttura a copertura nazionale. Il gruppo sara’ il fornitore di riferimento dei principali editori televisivi non integrati nazionali ed esteri operanti sul mercato italiano. L’operazione consentira’ di conseguire rilevanti sinergie industriali.

Il nuovo gruppo potra’ contare su un giro d’affari di circa 100 milioni l’anno, un risultato economico positivo e una robusta generazione di cassa. L’integrazione verra’ realizzata con conferimento da parte dell’Espresso del 100% delle azioni di Rete A in Timb. Ad esito del conferimento, TiMedia deterra’ il 70% di Timb e L’Espresso il 30%. La partecipazione in All Music rimarra’ a L’Espresso.

lespresso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here