Per esigenze di ottimizzazione tecnica della rete, nella giornata del 23 marzo sono cambiate le frequenze del MUX 1 diffuso dagli impianti toscani di Porto Santo Stefano e Semproniano.

In particolare, gli interventi sono i seguenti:

  • PORTO S.STEFANO —> da ch. 9 a ch. 5;
  • SEMPRONIANO —> da ch. 11 a ch. 9

Ricordiamo agli utenti che gli interventi di cui sopra richiedono la risintonizzazione dei decoder per poter ricevere correttamente il MUX 1.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.