A partire dal prossimo novembre è previsto a Pistoia e provincia il passaggio al digitale terrestre. In particolare, il cosiddetto “switch off”, lo spegnimento e disattivazione delle frequenze analogiche, è previsto per il 9 novembre nei comuni della montagna pistoiese (escluso Marliana), per il 18 novembre a Pistoia e nei comuni della piana. Per guardare la televisione in digitale sarà necessario procurarsi un apposito decoder il cui prezzo oscilla, a seconda dei modelli, dai 50 agli oltre 100 euro. Con la nuova televisione interattiva i cittadini possono usufruire di una migliore qualità di immagini e suoni, di un numero maggiore di canali e di programmi gratuiti da selezionare e di molti servizi di pubblica utilità.

Per agevolare l’accesso alla nuova tecnologia il Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento per le Comunicazioni – ha predisposto un programma di interventi a favore dei cittadini: nello specifico, gli abbonati al servizio radiotelevisivo di età pari o superiore ai 65 anni e che abbiano dichiarato nel 2009 (redditi 2008) un reddito pari o inferiore ai € 10.000,00 potranno utilizzare un buono di € 50,00, messo a disposizione dal Ministero stesso per l’acquisto di un decoder digitale interattivo. Il bonus consiste in uno sconto praticato direttamente dal rivenditore (aderente all’iniziativa) all’atto dell’acquisto del decoder. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.decoder.comunicazioni.it o telefonare al numero verde un numero verde 800 022 000 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00.



Fonte : Agenparl

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.