Si informa che a causa dell’emergenza dovuta all’alluvione che ha recentemente colpito la regione Liguria, il Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni ha temporaneamente sospeso, e rimandato in data da definirsi, il previsto passaggio al digitale di alcuni impianti televisivi.

Gli impianti che continueranno a diffondere il segnale televisivo in analogico fino a nuove indicazioni da parte del Ministero sono:

  • Aulla Bastione
  • Bagnone
  • Biassa
  • Beverino
  • Casano di Ortonovo
  • Casola in Lunigiana
  • Equi Terme
  • Fivizzano
  • Gragnola
  • Gravagna
  • La Spezia M. Parodi
  • Le Grazie
  • Levanto
  • Lunigiana
  • Minucciano
  • Monterosso al Mare
  • Pitelli
  • Riccò del Golfo
  • Riomaggiore
  • Valdantena
  • Valdivara
  • Val Tavernone
  • Vernazza
  • Zeri
  • Zignago

1 COMMENTO

  1. motivo piu’ che valido in questo caso pero a questo punto avrebbe dovuto essere concluso tutta l’italia da un pezzo unico modo per risolvere tuti i notevoli problemi esistenti purtroppo la mafia e il controllo su tutta l’informazione rimane anno molta paura che arrivi qualcuno che non la pensa come il regime e lo dica a tutti la liberta’ di parola e di concorrenza dando a tutti gli italiani la possibilita’ di ricevere molti canali in piu’ e gratuiti da fastidio a chi abituato a dire cosa si poteva pensare non a dire da fastidio basta regimi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here