”Il passaggio al digitale terrestre e’ certamente un’opportunita’ per l’Umbria che potrebbe pero’ creare seri problemi se realizzata prima del termine inizialmente previsto”.

Lo ha espresso in una nota il presidente del Consiglio regionale dell’Umbria Eros Brega, in merito alla richiesta fatta dall’AgCom al Ministero dello sviluppo economico, di anticipare al secondo semestre del 2011 l’avvento del digitale terrestre in Umbria e Toscana. Il presidente Brega auspica una dilazione dei tempi proposti dall’AgCom e, per raggiungere tale obiettivo, ritiene utile ”utile e urgente attivare dei confronti istituzionali per affrontare il problema anche in sede ministeriale”.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.