Un 2011 da record per Fox Channels Italy

Un 2011 da record per Fox Channels Italy | Digitale terrestre: Dtti.it

Dagli ascolti televisivi alla raccolta pubblicitaria alle iniziative di Brand Integration: il 2011 è stato un anno record per Fox Channels Italy.

Nella fascia più pregiata e competitiva del mercato, il prime time, il gruppo televisivo presente sulla piattaforma satellitare Sky chiude l’anno con un ascolto medio di 430 mila spettatori: rispetto al 2010 la crescita è stata del12%. La share tv registra il record di sempre in prime time con  l’1,7%, che su target commerciale 15-54 anni sale al 2,4%. Anche la share su Sky segnala un record ed è pari al 21%.

 

RECORD DI ASCOLTI

Anche i singoli canali del gruppo registrano una serie di record rilevanti.

FOX segnala il suo record di ascolti in prima serata con un incremento del 16% rispetto all’anno precedente:Terranova, il kolossal televisivo firmato Steven Spielberg, è risultata la serie tv più vista di sempre su Sky con un ascolto medio cumulato di 750.000 spettatori a episodio.

Record anche per FoxLife: +15% in prime time rispetto al 2010. La serie più vista del canale 114 di Sky è stataGrey’s Anatomy con una media di 420 mila spettatori a episodio.

FoxCrime si conferma ancora una volta il canale più visto di Sky: record in prime time con un ascolto medio giornaliero di 160 mila persone (+16% rispetto al 2010). E mostra anche la maggiore permanenza di pubblico dopo Rai Uno e Canale 5 con una media di 62 minuti al giorno: gli abbonati Sky trascorrono almeno un’ora della propria giornata a guardare il canale 117. CSI 11 è la serie record del canale con 440mila telespettatori medi a episodio

Record di ascolti anche per FoxRetro+31% rispetto all’anno passato.

Numeri da record anche sul fronte dei canali di documentari di Fox Channels Italy. National Geographic Channelottiene il record di ascolti della sua storia italiana con una crescita nel prime time del 10% rispetto all’anno precedente. Da ricordare la prestazione di Cosa ti dice il cervello? che con un ascolto medio di 143 mila spettatori è stata la serie documentaristica più vista di sempre su Sky.

Anche History fa il proprio record di ascolti con un incremento del 16% e un boom di telespettatori per la produzione italiana 9/11. Gli Italiani nelle torri con 159mila persone nel minuto medio.

Nat Geo Wild  vede crescere gli spettatori in prima serata del 13%: record assoluto per il canale 409 di Sky. Mentre Man Vs Food è la serie più vista da sempre su Nat Geo Adventure.

 

LA FIDUCIA DEGLI INVESTITORI E LE INIZIATIVE SPECIALI

Il successo crescente negli ascolti si accompagna alla fiducia degli investitori pubblicitari nei confronti dei brand e dei programmi del gruppo Fox.

Anche la raccolta pubblicitaria sfonda il muro dei 100 e registra un record108 milioni di euro (+11% rispetto all’anno solare 2010).

Si tratta di un risultato reso possibile anche grazie alle iniziative di Brand Integration che hanno toccato quota10,2 milioni di euro: +28% rispetto allo scorso anno e pari oramai a quasi il 10% dell’intera raccolta pubblicitaria del gruppo.

Il numero complessivo dei progetti ideati e prodotti da Fox Factory (la divisione creativa e produttiva di Fox Channels dedicata allo sviluppo di programmi, produzioni new media e branded entertainment) è stato 98.

 

Va ricordata infine anche  l’ottima performance di .Fox (punto Fox), la concessionaria di pubblicità on line del gruppo. Nell’anno solare 2011 ha visto crescere la percentuale sul fatturato netto del 26,4%.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *