Da lunedì 13 giugno torna su Rai Uno “Reazione a Catena”, il gioco estivo che diverte e allena la mente. Dopo il successo della passata stagione, appuntamento ogni giorno, alle 18.50, con Pino Insegno. Sarà lui a condurre anche quest’anno il gioco e ad animare la gara che vedrà la squadra degli sfidanti affrontare quella dei campioni. Ogni squadra sarà composta da 3 giocatori – amici, colleghi o parenti – che dovranno dimostrare sul campo di essere affiatati, veloci e di avere una “intesa vincente”.

È proprio questa, infatti, la chiave per arrivare al successo e per provare a vincere il montepremi accumulato in un finale ricco di tensione e di spettacolo. Intuito, conoscenza della lingua italiana, fantasia: sono le caratteristiche indispensabili per giocare a “Reazione a Catena”. A differenza della gran parte dei game-show in circolazione, costruiti quasi esclusivamente attorno a quiz a risposta multipla, ogni sfida si compone di diversi giochi che mettono alla prova la capacità dei concorrenti di formare, completare e ordinare catene di parole.

“Reazione a Catena” è un programma di Antonio Quinti, Stefano Santucci, Francesco Ricchi e Luca Parenti, con la regia di Jocelyn.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here