Da lunedì 13 giugno torna su Rai Uno “Reazione a Catena”, il gioco estivo che diverte e allena la mente. Dopo il successo della passata stagione, appuntamento ogni giorno, alle 18.50, con Pino Insegno. Sarà lui a condurre anche quest’anno il gioco e ad animare la gara che vedrà la squadra degli sfidanti affrontare quella dei campioni. Ogni squadra sarà composta da 3 giocatori – amici, colleghi o parenti – che dovranno dimostrare sul campo di essere affiatati, veloci e di avere una “intesa vincente”.

È proprio questa, infatti, la chiave per arrivare al successo e per provare a vincere il montepremi accumulato in un finale ricco di tensione e di spettacolo. Intuito, conoscenza della lingua italiana, fantasia: sono le caratteristiche indispensabili per giocare a “Reazione a Catena”. A differenza della gran parte dei game-show in circolazione, costruiti quasi esclusivamente attorno a quiz a risposta multipla, ogni sfida si compone di diversi giochi che mettono alla prova la capacità dei concorrenti di formare, completare e ordinare catene di parole.

“Reazione a Catena” è un programma di Antonio Quinti, Stefano Santucci, Francesco Ricchi e Luca Parenti, con la regia di Jocelyn.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.