Basket, diritti tv – Si torna all’antico (o quasi): il basket italiano abbandona la piattaforma satellitare Sky e approda sulle reti in chiaro. Sono state Rai e La7, infatti, a presentare le offerte per i diritti televisivi della stagione 2011/2012: la tv di Stato ha avanzato un’offerta per il pacchetto Gold, l’emittente di Telecom Media ha, invece, puntato sul pacchetto Silver. In qualunque caso, la svolta sarà importante: le partite saranno trasmesse in chiaro, quindi gratuitamente, sui canali del digitale terrestre.

Gold e Silver – Ma cosa comprendono i due pacchetti che la Lega cederà alle emittenti? Nel pacchetto più ricco, quello Gold, sono ricompresi la prima scelta delle partite di regular season, i playoff e gli highlights di tutto il campionato.
In quello Silver, invece, troviamo la seconda scelta delle gare di stagione regolare e i 3 eventi di Lega e cioè: Coppa Italia, Supercoppa e All-Star Game.

Le novità – Due importanti novità, inoltre, arricchiscono il panorama del basket in televisione: la prima è di ordine organizzativo-produttivo: la produzione di tutte le trasmissioni sarà gestita è curata in toto dalla Lega; la seconda è “territoriale”: le società potranno vendere, sui circuiti locali, i diritti di trasmissione della gare in trasferta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here