A Melaverde la sciagura del Vajont 50 anni dopo e la scuola volo a Montichiari

A "Melaverde" gli asparagi trevigiani e focaccia piacentine | Digitale terrestre: Dtti.it

mela hidding e raspelli

Domenica 5 maggio 2013, alle 11.50, su Canale 5, nuovo appuntamento con “Melaverde”, il programma dedicato ad agricoltura, ambiente e tradizioni italiane, condotto da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding.

Edoardo Raspelli è in provincia di Belluno, nella Valle del Piave, terra nota al mondo anche per la catastrofe del Vajont del 1963, di cui quest’anno ricorre il cinquantenario. Allora la gente della valle si rimboccò le maniche, ricostruendo paesi, case, fabbriche e riavviando attività economiche ed industriali, senza mai dimenticare, però, tradizioni e storie, che ascolteremo dalla voce di alcuni personaggi di ieri e di oggi. Non mancherà anche la cucina tipica della valle, fatta di prodotti semplici ma appetitosi: dalle pendule, strisce di carne di maiale affumicate ed essiccate, al  pastin, e allo schiz, fino alle trippe, cucinate ancora seguendo le ricette del passato.

Ellen Hidding è, invece, a Montichiari, nel Bresciano, in una ‘location’ segreta che nemmeno la nostra conduttrice conosce. Dopo una serie di peripezie scoprirà finalmente che il fulcro della puntata sarà “il volo”, non come lo abbiamo conosciuto e presentato diverse volte: la vedremo, infatti, coinvolta, in prima persona, in una lezione molto particolare di volo in elicottero. Vedremo quindi com’è organizzata una vera scuola di volo, dove ogni anno nascono nuovi piloti professionisti. Riuscirà la nostra conduttrice a superare le sue paure e ad affrontare il suo primo “volo di ambientamento”? Lo scopriremo seguendo questa puntata di Melaverde, che sarà caratterizzata da immagini spettacolari e da momenti di vera azione.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *