Venerdì 15 gennaio in prima serata su Canale 5, arriva “Tutti insieme all’improvviso” la serie televisiva che racconta le rocambolesche vicende della famiglia Brandi e di tutti i pazienti della loro clinica veterinaria.

La fiction, diretta dal regista Francesco Pavolini, vede protagonisti Giorgio Panariello (l’irrazionale e istintivo veterinario Walter che torna in Italia dopo vent’anni di Africa), Lorenza Indovina (la cognata di Walter, Annamaria, con cui ha avuto una relazione e che ora si ritrova vedova), Lucia Ocone (la sorella di Annamaria, Laura, ottima veterinaria che per la carriera ha sacrificato la sua vita personale) e Marco Marzocca (nei panni di uno storico amico di Walter e personaggio chiave della clinica veterinaria).

La serie, di otto puntate, racconta la vita di Walter Brandi (Giorgio Panariello), un veterinario amante degli animali dal carattere impulsivo e diretto che, dopo aver tradito la fiducia di suo fratello Filippo si è trasferito in Africa. Alla morte di Filippo, Walter è costretto ad abbandonare la semplicità dell’Africa e a rientrare nella caotica realtà romana, scontrandosi con lo choc di vedere i suoi tre nipoti sconosciuti Paolo (Giuseppe Maggio), Sara (Teresa Romagnoli) e Samuele (Valerio Ardovino). La vita di Walter verrà sconvolta da due scoperte: il fratello gli ha lasciato in eredità l’1% della clinica veterinaria che possiede e uno dei tre figli, Paolo, irrequieto e confuso, in realtà è suo figlio. Mentre la famiglia Brandi tenterà di riprendersi dal lutto, Walter dovrà imparare a farsi apprezzare da tutti, anche dalla tata Mamy (Felicité Mbezele), la sarcastica domestica che non perde occasione per massacrarlo. Ad aiutarlo ad affrontare tutti i cambiamenti ci saranno il suo amico storico Carlo (Marco Marzocca) e la bravissima veterinaria  e sorella di Annamaria, Laura (Lucia Ocone).

Walter col passare dei mesi riuscirà a farsi strada nel cuore della famiglia, col suo modo scanzonato e le sue massime di vita africane sconclusionate, il suo approccio divertito alla vita e la capacità di sdrammatizzare sempre tutto, ma gli imprevisti saranno sempre dietro l’angolo.

A “Tutti insieme all’improvviso” è stata data una particolare attenzione alla crossmedialità.

Durante le riprese, infatti, sono stati realizzati numerosi contenuti inediti di contenuti video originali: divertenti rubriche incentrate sui personaggi della fiction e sulle loro passioni, una webserie di dieci episodi, backstage e un blog.

L’intero lavoro, curato dagli stessi autori della serie, mira ad allargare il “mondo narrativo” dei personaggi, espandendo le storie anche al mondo digitale e social. Tutti i “contenuti extra” infatti, saranno pubblicati sul sito ufficiale www.tuttiinsiemeallimprovviso.mediaset.it, sull’App Mediaset e sui profili social – Facebook, Twitter, Instagram – della fiction.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.