Speciale TG5: Intervista a Silvio Berlusconi sui processi di Milano

Da oggi tutti i tg di Mediaset in 16:9 e nuova grafica Studio Aperto | Digitale terrestre: Dtti.it

tg5-video-streaming

Martedì 7 maggio, in seconda serata, Canale 5 trasmette un nuovo appuntamento con lo Speciale TG5, l’approfondimento giornalistico settimanale a cura di Clemente Mimun.

Dopo la decisione di queste ore della corte di Cassazione di  non accogliere lo spostamento dei processi “Ruby” e “Mediaset” da Milano a Brescia e alla vigilia dell’udienza di mercoledì per il processo d’appello sui diritti tv, Andrea Pamparana, in una lunga intervista a Silvio Berlusconi, fa il punto della situazione sui dubbi e sulle ombre della vicenda che lo vede imputato.

“Secondo la sentenza di primo grado –osserva Berlusconi – avrei evaso il fisco per 3 milioni. In quello stesso periodo – aggiunge – il mio gruppo ha versato allo Stato 567 milioni. Che senso aveva una evasione di quella portata?”

 

Tra gli altri temi di questa puntata:

 

·         La battaglia del leader dei Radicali Marco Pannella sulla drammatica situazione delle carceri italiane.

·         Intervista a Renato Zero sul video realizzato per il suo “Amo Tour” dal regista Alessandro D’Alatri nel carcere femminile di Latina.

·         Prosegue il viaggio nei sotterranei delle grandi città italiane. Questa è la volta di Napoli  con il suo dedalo di cunicoli dove si incrociano cronaca e storia.

·         Per rimanere in clima partenopeo, una chiacchierata con l’attore napoletano del momento: Alessandro Siani.

·         Per concludere, l’inviata da New York Francesca Forcella illustra le novità dagli Stati Uniti nel mondo delle App per smartphone e tablet. Tra queste, una dedicata agli incontri tra single che consente di individuare “l’anima gemella” anche a pochi metri di distanza.

 

“Speciale Tg5” è l’approfondimento giornalistico settimanale di Canale 5 a cura di Clemente Mimun per raccontare la grande cronaca, la politica e l’attualità alternando la formula del reportage a quella del rotocalco.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *