“Forum”, il tribunale più longevo della tv (questa è la 31° edizione) inaugura la nuova stagione con uno speciale interamente dedicato alla famiglia.

Al timone della trasmissione, in onda su Canale 5 domenica 6 settembre dalle 15.50, è, per il terzo anno consecutivo, la giornalista Barbara Palombelli.

Festeggeremo i 31 anni di Forum parlando di famiglie” -spiega la conduttrice. E aggiunge “Il titolo, ‘La famiglia che cambia’ , l’abbiamo scelto tutti insieme. Percorreremo velocemente, raccontando tre cause, la famiglia di una volta, quella di ieri e quella di domani. Partiamo dai rapporti di coppia per una nuova lunga e appassionante inchiesta italiana: sempre in diretta, sempre senza filtri e senza pregiudizi.

Al centro dello speciale, 3 cause giudiziarie commentate da ospiti d’eccezione quali, Maurizio Costanzo, Carlo Rossella, Katia Ricciarelli, Erminia Manfredi, Pierluigi Diaco, Nino  Marazzita e tanti altri, che, attraverso le storie di altrettanti nuclei famigliari, raccontano i cambiamenti avvenuti nelle famiglie dai primi anni del ‘900 ad oggi. Le storie consentiranno ai telespettatori di ripercorrere i cambiamenti sociali, giuridici e di costume degli  ultimi decenni, fino alla recente novità legislativa: il divorzio breve.

La società italiana è in movimento e le persone interagiscono fra loro in modo inimmaginabile fino a pochi anni fa”- dichiara la Barbara Palombelli- “Il compito delle leggi, è una mia personale riflessione, consiste nel dare un nome e un limite alle azioni. Il concetto di limite sta in noi come le fondamenta di un edificio: ci può rafforzare, rassicurare, oppure può vacillare e farci crollare. Ci interroghiamo e ci interrogheremo spesso sul senso profondo dei divieti – civili, etici e religiosi – in un tempo in cui sembra di vivere senza limiti”.

Tante le novità della nuova stagione di Forum, che partirà dal 7 settembre, dal lunedì al venerdì, su Canale 5 alle ore 11.00 e, a seguire, su Retequattro, alle ore 14.00 con “Lo sportello di Forum”. “La squadra si è arricchita, abbiamo volti nuovi e nuovissime energie giovani: cercherò di essere anche io all’altezza della sfida…”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here