Cara Edwige ti scrivo, su Cielo il ciclo di film con Edwige Fenech

In occasione della festa della donna, Cielo rende omaggio a una delle interpreti più affascinanti del cinema italiano degli anni ’70: Edwige Fenech.

Dall’8 marzo al 12 aprile, ogni mercoledì alle ore 23.00, andrà in onda su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19), “Cara Edwige ti scrivo”, un intero ciclo di film dedicato all’attrice, icona senza tempo di bellezza e sensualità.

L’attrice di origini italo-algerine grazie alle sue forme procaci e a una smisurata carica seduttiva ha conquistato intere generazioni. Chi non ricorda le sue proverbiali docce spiate dal buco della serratura?

Con questo ciclo di film, veri e propri cult per gli appassionati, Cielo propone uno spaccato dell’Italia degli anni ’70, ripercorrendo al contempo alcune delle tappe della carriera di Edwige Fenech. Il primo appuntamento è con Lo strano vizio della signora Wardh” di Sergio Martino, in onda domani, mercoledì 8 marzo, alle ore 23.00. Si prosegue poi nelle settimane successive, sempre il mercoledì in seconda serata, con “I peccati di Madame Bovary” (15 marzo) di Hans Schott-Schöbinger, “Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer?” (22 marzo) di Giuliano Carnimeo, “Anna, quel particolare piacere” (29 marzo), sempre di Giuliano Carnimeo, “Giovannona Coscialunga disonorata con onore” (5 aprile) di Sergio Martino e, infine, “Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda” (12 aprile) di Mariano Laurenti.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *