A grande richiesta su Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) prosegue in prima serata#fenomenivirali, l’originale ciclo di film della domenica sui B-Movie americani che, da protagonisti sulla Rete, conquistano la prima tv in chiaro sul digitale terrestre.

Una serie di pellicole che, nonostante siano state snobbate dalla critica cinematografica, grazie al passaparola su internet e sui social network, invece, sono diventate dei veri e propri cult per gli appassionati del genere. E,ovviamente, Cielo – sempre attento alle nuove tendenze provenienti dalla Rete – non si è lasciato scappare l’occasione di dedicare un intero ciclo in prima serata.

Con #fenomenivirali il pubblico di Cielo farà indigestione di situazioni assurde ed effetti speciali rozzi e grossolani, di avventure aldilà dell’immaginabile in mondi popolati da animali mostruosi, robot assassini, zombie famelici ed altri esseri viventi inquietanti. In poche parole, il meglio dei “disaster movie” in circolazione, catastrofici ed apocalittici che, a seconda della tipologia, uniscono i caratteri dello sci-fi, dell’avventura, della fantascienza e anche dell’horror, conditi da una vena umoristica a tratti del tutto inattesa e involontaria.

L’appuntamento domenica 6 aprile è con 40 Days and Nights targato Asylum – una delle case di produzione low budget più popolari negli USA in questo momento – che racconta la difficile decisione da prendere se la terra fosse colpita da un’imponente spostamento tettonico causa di uno tsunami di proporzioni enormi.

Tra gli altri titoli in calendario: 2012: Doomsday (20 aprile), che mescola elementi apocalittici, maya e teorie scientifiche; 2012 Supernova (4 maggio), su un team di scienziati che sta provando a salvare la terra dal possibile schianto con una supernova che potrebbe distruggere tutto e tutti. E ancora Le ultime ore della terra (11 maggio): il pianeta Terra è colpito da un grumo di materia interstellare che ne provoca l’arresto della rotazione e Ice Twisters (18 maggio) sullo scienziato e scrittore di successo Charlie Price che si ritrova a fronteggiare un’insolita tempesta di ghiaccio che si scoprirà essere causata da esperimenti sul clima condotti dalla Federal Science Foundation, ormai  al di  fuori del loro controllo.  Chiude il ciclo Airline Disaster (25 maggio), sul dirottamento di un aereo di linea americano sul quale si trova anche il fratello del presidente degli Stati Uniti.

40daysnight

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here