Stiamo già annusando l’aria del weekend, che qui in Italia vedrà l’esordio del Campionato Italiano Velocità 2011, l’edizione del centenario che arriva lo stesso anno del 150° compleanno dell’unità d’Italia, una ricorrenza nella ricorrenza, che verrà sottolineata a partire da domani a Misano, dove i piloti si contenderanno la prima vittoria per l’iride nazionale.

Il CIV si conferma una formula di sicuro interesse. La crisi non ha momentaneamente arrestato le iscrizioni e il campionato sembra voler crescere ancora. Le novità regolamentari e di calendario sono sostanziali. Ci sarà un doppio appuntamento a Misano e al Mugello, in un calendario di 8 eventi in totale. La Moto2 esordisce nel nazionale, unendosi alla Supersport per una categoria mista, e qualche Moto3 si vedrà assieme alle 125GP. Confermate le collaborazioni con Pirelli, Dunlop e Yamaha.

Per il debutto ci sarà una wild card d’eccezione, infatti tra i partecipanti a questa prima prova sarà presente anche Roby Rolfo. Un’occasione importante non solo per misurarsi con piloti di provata esperienza, e raccogliere dati su un tracciato che a giugno ospiterà una prova del mondiale Superbike, ma anche per proseguire sulla strada dello sviluppo della Kawasaki Ninja ZX-10R del team Pedercini.

Un’altro importante passo avanti del CIV (forse il più importante) è legato alla copertura televisiva: diretta domenica dalle 11. 30 circa su Nuvolari (canale 144 Sky e digitale terrestre) di Stock 600 e Stock 1000. Sportitalia 1 (canale 225 Sky e digitale terrestre) proporrà, sempre live, dalle 13.50: Superbike, 125 e 600 Supersport/Moto2. Grande visibilità in tutta Europa grazie al nuovo accordo chiuso con Motors tv (20 milioni di abbonati in 38 paesi): copertura integrale domenica di tutte le gare di Misano Espn Classic, visibile in Italia al canale 216 della piattaforma Sky, propone in questi giorni gli highlights delle tappe del CIV 2010.

Per la prima tappa sono previste le ultime presentazioni dei team, e domenica, nella pausa pranzo, torna la “pit walk” per il pubblico che potrà vivere il fermento dei box nella giornata delel gare. Chi vorrà partecipare e seguire le gare dovrà dare un’occhiata a questo tariffario per i biglietti: sabato intero € 10; ridotto (Fmi, under 18 e donne) € 8; gratis under 14. Domenica intero € 15; ridotto (Fmi, under 18 e donne) € 10; gratis under 14.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here