Conclusa la conferenza per presentare i ragazzi di

Si è conclusa presso l’hotel Brunelleschi di Firenze la conferenza stampa organizzata in via straordinaria per presentare i ragazzi del cast di Jersey Shore alla stampa italiana. I ragazzi del reality che continua a impazzare negli USA e non solo, sono infatti atterrati la settimana scorsa per registrare la 4° serie nel nostro Paese.

Dopo il New Jersey e le spiagge di Miami, i muscolosi “Guidos” e le sexy “Guidettes” – sono tornati alle loro origini italiane per scoprire le meraviglie della Toscana e dintorni.

I ragazzi sono arrivati puntualissimi all’appuntamento con la stampa e presentati da Antonio Campo Dall’Orto, Executive Vice President MTV International e Presidente di MTV Italia, hanno risposto alle domande dei giornalisti. Mike ha dichiarato: “L’Italia mi ha molto colpito, spero di tornare anche in futuro per approfondire la mia conoscenza di questo paese”. Snooki, la protagonista femminile è intervenuta dicendo che “ogni volta che esco di casa mi sembra di camminare in un film”.

Mentre su Mtv Italia è in onda la terza stagione del reality (tutti i lunedì alle 21.00 sul canale 8 del DTT), gli italoamericani più famosi del mondo saranno impegnati per 45 giorni tra Firenze e altri luoghi ancora da definire per la realizzazione della quarta serie dello show, che verrà trasmessa in premiere negli USA ad agosto 2011 ed a settembre 2011 sugli schermi italiani.

Fin dalla messa in onda della prima serie, avvenuta negli Stati Uniti nel dicembre 2009 e in Italia pochi mesi dopo, a marzo 2010, “Jersey Shore” è diventato un vero e proprio fenomeno televisivo internazionale: un’irriverente rappresentazione dei ragazzi moderni e un reality capace di raccontare le vite di giovani italoamericani in modo diverso, eccentrico e innovativo.

Protagonisti sono infatti 8 giovani con una spiccata e sorprendente  personalità alle prese con le vicende quotidiane tipiche dei ragazzi come il lavoro, i divertimenti, gli amori, i dispiaceri, le delusioni, le lotte e le riconciliazioni, ma è soprattutto la loro totale spontaneità e il loro essere così sopra le righe che ha reso “Jersey Shore” il più divertente e il più seguito show di Mtv degli ultimi anni.

Ad oggi “Jersey Shore” è dunque la serie più vista della storia di Mtv, con punte di 8.9 milioni di spettatori ed è diventato un vero fenomeno televisivo e culturale internazionale. Basti pensare che la maschera di Snooki lo scorso halloween si è piazzata al secondo posto tra i costumi più venduti, seconda solo a Lady Gaga. Ma non solo: il suo personaggio spopola a tal punto da venire richiesta in diversi show, dal David Letterman Show agli incontri di wrestling, fino al The Ellen DeGeneres Show. Ha raggiunto 1 milione e mezzo di followers su Twitter e ha dato il via alla giornata di contrattazioni di Wall Street suonando la tradizionale campanella. E tutto il cast è entrato nell’immaginario collettivo tanto da diventare protagonista di una puntata di South Park e da contribuire a incrementare il turismo nelle zone frequentate dai “Guidos” e dalle “Guidettes”: dopo la prima serie, la casa dove hanno abitato i protagonisti del reality è stata presa d’assalto e il prezzo per soggiornarvi è salito fino a toccare punte da $1,800 a $6,000 a notte.

Certo, c’è chi li contesta, chi li giudica e chi li vuole imitare, ma una sola cosa è sicura: tutti parlano di loro e sono curiosi ora di scoprire come sarà l’estate italiana di Snooki, Mike, Sammi, Ronnie, Deena, Jenni, Pauly D e Vinny.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here