Su DMAX “Bear Grills vs Obama” apre la seconda stagione di “Bear Grylls: Celebrity Edition”

Bear Grylls, il campione delle sfide al limite e delle imprese più estreme, torna in prima serata su Dmax(Canale 52) con la seconda stagione di “BEAR GRYLLS: CELEBRITY EDITION”.

Ad aprire l’adrenalinica serie sulla sopravvivenza l’episodio speciale “BEAR GRYLLS vs OBAMA”, in ondamartedì 8 marzo alle ore 21:00.

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, durante le riprese del reality – che hanno fatto il giro del mondo lo scorso settembre – discute con Bear Grylls degli effetti del cambiamento climatico visibili in Alaska mentre cerca di apprendere alcune tecniche di sopravvivenza in situazioni estreme. Il capo della Casa Bianca, si trova nei pressi del ghiacciaio Exit, sui monti Kenai, in compagnia del nostro Bear. La partecipazione di Obama al programma è parte della campagna della Casa Bianca per sensibilizzare la popolazione sugli effetti del cambiamento climatico, iniziata ad Agosto con la presentazione di un nuovo piano per l’energia che prevede, tra le altre cose, la riduzione dell’uso del carbone per le centrali elettriche.

Dal 15 marzo, ogni martedì alle ore 22:00, l’esperto di sopravvivenza  Bear Grylls sarà l’istruttore di alcune delle più grandi celebrità di Hollywood – tra cui Kate Winslet, James Marsden, Michelle Rodriguez, Kate Hudson – in un’avventura fianco a fianco che metterà alla prova le loro capacità di sopravvivenza oltre i limiti fisici e mentali.  Dalle giungle di Panama fino agli angoli più remoti delle Alpi italiane, dalle Montagne Rocciose del Colorado alle rocce rosse dello Utah, gli intrepidi protagonisti affronteranno le loro paure più profonde e si cimenteranno in ogni disciplina, dallo skydiving alla discesa in corda doppia, mentre attraverseranno alcune delle zone più selvagge del pianeta.

Dmax è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 136, 137 e Tivùsat Canale 28.

Il programma sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store oGoogle Play).

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *