Restano in stand-by i diritti tv della morente Dahlia, che la Lega aveva rimesso sul mercato. Il giudice del Tribunale di Milano, Claudio Marangoni, ha deciso di rinviare al 14 qualsiasi decisione in merito al ricorso d’urgenza presentato da Sky, che considera illegittima la procedura della trattativa privata adottata dalla A e dalla B per rivendere i pacchetti del digitale terrestre per questa e la prossima stagione.

La tv di Murdoch, che teme un monopolio di Mediaset sul calcio italiano nel Dtt a costi più che dimezzati rispetto a quelli da lei sostenuti, aveva chiesto di inibire alle Leghe, addirittura inaudita altera parte (cioè senza sentire la controparte), la vendita di quei diritti, ma il giudice non ha ritenuto di farlo. Questo significa, teoricamente, che le Leghe potrebbero pure decidere di procedere con la riassegnazione dei pacchetti, senza aspettare il pronunciamento del Tribunale. Ma difficilmente succederà.

Il rischio concreto, quindi, è che le partite di Serie A tra squadre di Dahlia e tutte le gare di B continueranno a essere oscurate sul digitale terrestre. Niente tv, per esempio, per Cagliari-Udinese e Catania-Sampdoria del 13; in B sarà sacrificato pure il turno del 12. Ieri le Leghe hanno presentato la loro memoria difensiva. «Abbiamo sostenuto — spiega l’avvocato Ruggero Stincardini— che non c’è interesse né legittimazione di Sky, in forza del fatto che non può acquistare diritti sul digitale terreste. E comunque le nostre procedure di vendita sono legittime: anche l’Antitrust, limitatamente a questa stagione, ne ha riconosciuto i motivi d’urgenza» . Sky ha chiesto un rinvio dell’udienza per poter esaminare le carte della difesa, il giudice gliel’ha concesso. Si era pensato a un rinvio più lungo, poi si è fissato il termine del 14: prima la replica di Sky, poi la controreplica delle Leghe. Scenari La Lega di A continua a essere orientata a prendere in affitto un canale ((da Mediaset) per trasmettere la quindicina di partite che restano fino alla fine della stagione; la stessa Mediaset è interessata a rilevare il pacchetto della B.

Fonte: La gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here