Focus celebra il compleanno di Papa Bergoglio con “La rivoluzione di Papa Francesco”

Focus Tv, la programmazione in anteprima | Digitale terrestre: Dtti.it

In occasione dell’80° compleanno di Papa Francesco (Mario José Bergoglio, Flores, Buenos Aires 17 dicembre 1936), FOCUS canale 56 gruppo Discovery Italia, dedica una serata speciale al Santo Padre con il documentario “LA RIVOLUZIONE DI PAPA FRANCESCO” (Pope Francis: the Vatican’s last chance, Yami 2 Productions per France Tv 2016, 2×60’), in prima tv assoluta sabato 17 dicembre alle ore 21:15.

Un racconto emozionante e coinvolgente che segue il percorso religioso, “politico” e umano di questo Pontefice rivoluzionario che già il 13 marzo 2013, nel momento stesso in cui si affacciò sorridente dal balcone papale di San Pietro a Roma, esordì con un diretto “buonasera” di fronte alla piazza gremita di fedeli in festa.

Bergoglio si presenta al mondo cristiano come un Papa dall’approccio immediato e senza filtri, che rifugge cerimoniali impostati, una figura di grande empatia con i fedeli, espressivo, spiritoso, che vive con grande umiltà la propria condizione, che si confessa a San Pietro davanti ai fedeli, che non usa auto blindate, tiene conferenze stampa in aereo, vive in un modesto appartamento, che usa parole semplici ed espressioni autentiche, che si fa abbracciare dalla folla, che da subito si conquista le maggiori copertine internazionali, da Rolling Stone al Time a Vanity Fair.

Un ritratto inedito e dalle molte sfaccettature di Papa Francesco I, che fin dalla scelta del nome, in omaggio al Santo di Assisi che fece della povertà la sua ricchezza, ha rivolto la propria attenzione costante ai poveri, agli emarginati, ai più deboli, indirizzando la Chiesa Cattolica verso un profondo cambiamento e un percorso di modernizzazione che rappresenta il vero ingresso nel 21° secolo.

FOCUS è visibile al canale 56 del digitale terrestre, 418 di Sky e al 56 di Tivùsat. Il documentario sarà disponibile anche su Dplay (sul sito dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *