LA5: al via la nuova edizione di “GiroGiroBimbo”. Conduce Ellen Hidding

LA5: al via la nuova edizione di "GiroGiroBimbo". Conduce Ellen Hidding | Digitale terrestre: Dtti.it

giro-giro-bimbo

Dal 3 giugno torna su La5 “GiroGiroBimbo”, il tutorial tv che risponde alle mille domande dei genitori condotto da Ellen Hidding, in onda dal lunedì al venerdì alle 12.40.

Specialisti, medici ed esperti forniscono indicazioni pratiche, consigli e ‘trucchi’ sull’universo dei bambini… perché essere genitore è l’unico mestiere per il quale non esistono scuole, ma che tutti si aspettano tu sappia fare.

100% di contenuti utili: sei rubriche fisse trasmesse una dopo l’altra.

Ecco le principali:

–       NOVITÀ – Nutrizione e ricette per i suoi primi 1000 giorni: Ellen Hidding e Chiara Maci, la foodblogger più famosa d’Italia, preparano gustose e nutrienti ricette per lo svezzamento e la crescita del bambino.

–       Genitori 2.0Come fare il bagnetto? Quale passeggino scegliere? Un vero e proprio vademecum, un tutorial pratico per i neogenitori.

–       Videodizionario dell’infanzia. ‘A’ come asilo: a che età mandarli? Come affrontare la prima “separazione” dalla mamma?‘N’ come nanna: che fare se non dormono? ‘P’ come pappa: quando cambiare la dieta del neonato? Nutrizionista, pediatra, psicologo, maestra e pedagogo rispondono a ciascun quesito, dalla A alla Z.

–       Bebè in arrivo. Paura del parto, rischio di ingrassare, sport col pancione, possibili complicazioni lavorative: con psicologi, avvocati e ostetriche, Ellen Hidding affronta i temi più delicati sulla gravidanza.

–       Il libro dei perché. Le domande dei bimbi sono spiazzanti, imbarazzanti: Come nascono i bambini? Perché tu e mamma non vivete più insieme? Ecco come rispondere con serenità.

–      Piccoli sorrisi. E poi ci sono i bambini meno fortunati: le associazioni di solidarietà raccontano il loro lavoro quotidiano.

Il programma tv è integrato anche da un aggiornatissimo video blog (Girogirobimbo.it) dove i genitori possono in ogni momento rivedere filmati, condividere dubbi e domande, postare commenti ed esperienze vissute.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *