Giovedì scorso, presso la Sala Conferenze dello Stadio Olimpico di Roma, sono stati presentati in gli Internazionali BNL d’Italia. Alla presentazione è seguito un comunicato, presente sia sul sito FIT che su quello degli Internazionali, in cui si fa menzione della copertura televisiva. Il comunicato dice:

TV: gratis su SuperTennis – Le fasi decisive degli Internazionali BNL d’Italia saranno ancora una volta trasmesse in diretta da Italia 1, che da sette anni è il suo broadcaster in chiaro degli Internazionali BNL d’Italia. Il torneo femminile sarà integralmente trasmesso da SuperTennis, l’emittente della FIT, sia sul canale 224 del bouquet SKY sia, gratis, sul canale 180 del digitale terrestre in tutte le regioni che hanno già effettuato lo switch-off. Il torneo maschile sarà integralmente trasmesso in HD da SKY sui propri canali satellitari SKY Sport 2 e SKY Sport 3”

Non vi è menzione della presenza di Eurosport ed Eurosport 2, che trasmetteranno il torneo femminile con una copertura straordinaria, con dirette da mattina a sera. Modalità di trasmissione, per dire, ancora migliori rispetto al torneo di Madrid in onda questa settimana. E allora perché ignorarle completamente? Chi legge il comunicato è indotto a pensare che il torneo femminile sarà visibile solo su SuperTennis (e su Italia1 per i match che trasmetterà). Dimenticanza casuale o voluta? Certamente, essendo il comunicato scritto dalla FIT, ed essendo la FIT proprietaria del canale SuperTennis, non ha alcun interesse a promuovere la messa in onda del torneo su un canale concorrente, che peraltro può garantire una qualità d’immagine nettamente superiore tramite il canale in HD (sintonizzabile al numero 211 di Sky). Un atteggiamento perfettamente legittimo quando si tratta di operatori privati: per fare un esempio, ai tempi del suo varo, Sportitalia promuoveva ampiamente la programmazione di altre emittenti. Poi hanno deciso di tenere una politica più aggressiva, senza favorire i concorrenti. Ma si tratta, appunto, di un’emittente privata. La Federtennis, in quanto ente pubblico, dovrebbe passare sopra interessi privati e dare al pubblico ogni informazione per avvicinarsi al nostro sport. D’altra parte l’articolo 2 dello Statuto FIT, comma A, dice testualmente che i fini istituzionali della FIT sono: “lo sviluppo, la propaganda, l’organizzazione e la disciplina dello sport del tennis, del beach-tennis e del paddle, in tutte le loro forme e manifestazioni, nel territorio nazionale, nonché la promozione dell’attività sportiva”. La trasmissione degli Internazionali BNL D’Italia su Eurosport è indubbiamente una forma di propaganda, in una “qualsiasi forma o manifestazione” del nostro sport. Forse sarebbe stato meglio segnalarla. O no?

Pistolesi citato su SuperTennis

Il match dell’Estoril tra Robin Soderling e Juan Martin Del Potro aveva un motivo di interesse in più. L’incontro, infatti, è andato in onda su SuperTennis: come abbiamo ampiamente documentato a gennaio e a febbraio, nei mesi scorsi i commentatori della TV federale avevano sistematicamente ignorato ogni inquadratura di Claudio Pistolesi, coach dello svedese. Troppo facile intuirne le ragioni. Pistolesi non è amato dai vertici federali: per quanto non ve ne sia certezza, si può dedurre che i telecronisti fossero stati “educati” a un certo tipo di atteggiamento. Noi avevamo segnalato la questione, e il primo match di Soderling in onda su SuperTennis dopo i fatti di gennaio-febbraio aveva creato un’attesa extra. A commentare l’incontro c’era Gianluca Galeazzi, e va detto che l’atteggiamento è cambiato. Non radicalmente, ma è cambiato. Il figlio di Giampiero ha citato in più occasioni Pistolesi ed ha sottolineato come nei primi mesi del 2011 il coach romano abbia effettuato un “buon lavoro”, fornendogli persino un…alibi per le non irresistibili prestazioni di Soderling a Indian Wells e Miami: “l’infortunio al piede patito in Coppa Davis, ma adesso le cose hanno ripreso a girare per il verso giusto”. Visto che avevamo dedicato un certo spazio alla vicenda, era giusto segnalare questo nuovo orientamento. Non c’è un vivo entusiasmo per Soderling, ma almeno adesso un telespettatore all’oscuro di certe dinamiche non ha la percezione di assistere a qualcosa di anomalo. Non sappiamo se si sia trattato di una nuova impostazione o di un’iniziativa autonoma di Galeazzi, ma registriamo l’avvenimento con piacere. Chissà se sarebbe successo senza che Ubitennis non avesse creato un dibattuto sulla questione…

In attesa del torneo di Roma, i top players sono tutti a Madrid per il torneo combined organizzato da Ion Tiriac. Nessuna sorpresa sul piano televisivo: il torneo maschile andrà su Sky Sport con il doppio canale (peccato per l’assenza degli austriaci di ORF Sport Plus per le fasi finali come invece accaduto a Monte Carlo e Barcellona: ma trasmetteranno in differita una sintesi della finale di Roma), mentre il torneo delle donne sarà seguito da Eurosport sin dal primo giorno. Di seguito tutta la programmazione.

MASTERS 1000 MADRID
L’esclusiva per il nostro paese spetta a Sky. Confermata la doppia copertura inaugurata a Monte Carlo. I due canali dedicati per l’happening madrileno sono Sky Sport 2 e Sky Sport 3.

Lunedì 2 maggio
Sky Sport 2 / Sky Sport 3 – Diretta dalle 14 a fine giornata
Sky Sport 3 – Differita dalle 21.30 alle 3

Martedì 3 maggio
Sky Sport 3 – Differita dalle 9 alle 14
Sky Sport 2 / Sky Sport 3 – Diretta dalle 14 a fine giornata
Sky Sport 3 – Differita dalle 21.30 alle 3

Mercoledì 4 maggio
Sky Sport 3 – Differita dalle 9 alle 14
Sky Sport 2 / Sky Sport 3 – Diretta dalle 14 a fine giornata
Sky Sport 3 – Differita dalle 21.30 alle 3

Giovedì 5 maggio
Sky Sport 3 – Differita dalle 9 alle 14
Sky Sport 2 / Sky Sport 3 – Diretta dalle 16 a fine giornata
Sky Sport 3 – Differita dalle 22 alle 2

Venerdì 6 maggio
Sky Sport 3 – Differita dalle 9 alle 13.30
Sky Sport 2 – Primi due quarti di finale in diretta alle 13.30
Sky Sport 2 – Ultimi due quarti di finale in diretta alle 19
Sky Sport 3 – Differita dalle 23 alle 3

Sabato 7 maggio
Sky Sport 3 – Differita dalle 10 alle 16
Sky Sport 2 – Semifinali in DIRETTA alle 16
Sky Sport Extra – Semifinali in differita alle 21

Domenica 8 maggio
Sky Sport 3 – Differita dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 15
Sky Sport 2 – Finale in DIRETTA alle 18.30
Sky Sport Extra – Finale in differita alle 23

Domenica sera, alle ore 21, andrà in onda la puntata de “I Signori del Tennis” dedicata a Novak Djokovic. 60 minuti interamente dedicati al campione serbo.

I match coperti dalle telecamere saranno 37, tutti visibili in streaming tramite i “soliti” siti delle agenzie di scommesse (Betfair e Bet365) e tramite il sito www.tennistv.com, tramite il quale si può accedere agli streaming “ufficiali”. Il costo minimo, come detto più volte, è di 14.99€ per un pass di 30 giorni. Il pacchetto permette di assistere a 55 tornei ATP su 62, mentre è escluso il circuito femminile per motivi di restrizioni geografiche.

WTA PREMIER MANDATORY MADRID
Insieme a Indian Wells, Miami e Pechino è uno dei quattro tornei che tutte le migliori sono obbligate a giocare. Copertura di ottimo livello su Eurosport, con l’alternanza tra primo e secondo canale che è finalmente diventata una piacevole consuetudine.

Lunedì 2 maggio
Eurosport – Un match in diretta alle 12
Eurosport 2 – Due match in diretta dalle 14.45
Eurosport 2 – Differita dalle 20.45 alle 23

Martedì 3 maggio
Eurosport 2 – Differita dalle 10 alle 11
Eurosport – Differita dalle 11 alle 12 e dalle 19.30 alle 20
Eurosport – Un match in diretta alle 12
Eurosport 2 – Un match in diretta alle 13.45 e uno alle 17
Eurosport 2 – Differita dalle 21 alle 23.45

Mercoledì 4 maggio
Eurosport 2 – Differita dalle 10 alle 11
Eurosport – Differita dalle 14 alle 16
Eurosport – Due match in diretta alle 16
Eurosport 2 – Differita dalle 20 alle 24

Giovedì 5 maggio
Eurosport – Differita dalle 9 alle 11 e dalle 14.45 alle 16
Eurosport 2 – Differita dalle 11.30 alle 12
Eurosport – Un match in diretta alle 12
Eurosport – Due match in diretta alle 16

Venerdì 6 maggio
Eurosport 2 – Differita dalle 10 alle 11
Eurosport – Differita dalle 11 alle 12
Eurosport – Un quarto in diretta alle 12
Eurosport 2 – Un quarto in differita dalle 16.30 alle 18
Eurosport – Un quarto in differita dalle 19 alle 20.30
Eurosport 2 – Differita dalle 22.30 alle 24
Eurosport – Differita dalle 00.30 all’1.30

Sabato 7 maggio
Eurosport 2 – Differita dalle 10 alle 11
Eurosport – Prima semifinale in DIRETTA alle 12
Eurosport 2 – Seconda semifinale in DIRETTA alle 14
Eurosport 2 – Differita dalle 18.30 alle 19.30 e dalle 21 alle 24
Eurosport – Differita dall’1 alle 2

Domenica 8 maggio
Eurosport – Differita dalle 11 alle 11.45
Eurosport 2 – Differita dalle 14.30 alle 15.30
Eurosport 2 – Finale in DIRETTA alle 15.30
Eurosport – Finale in differita alle 18.30 e alle 23
Eurosport 2 – Finale in differita alle 22.30

L’ultimo passaggio per il torneo di Madrid avverrà lunedì 9 maggio alle 10 del mattino, prima che alle 11 inizino le lunghe dirette per gli Internazionali BNL D’Italia.

UNDER 18 SALSOMAGGIORE
Il torneo Under 18 di Salsomaggiore, uno dei più importanti del panorama junior italiano, continua nella sua fortunata partnership con Sky Sport. Le due finali saranno trasmesse in differita da Sky Sport Extra. In particolare sarà interessante seguire quella maschile con impegnato Amerigo Contini, ottimo protagonista nella settimana emiliana.

Giovedì 5 maggio
Sky Sport Extra – Finale femminile alle 21
Sky Sport Extra – Finale maschile alle 23

Venerdì 6 maggio
Sky Sport Extra – Finale femminile alle 9.30
Sky Sport Extra – Finale maschile alle 11.30

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here